Navigazione veloce

KC Lentini - Conferenza “il Kouros di Lentini e la scultura greca tra il VI e i primi decenni del V sec. A.C”  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Lentini | 30.09.2018  |  Letture: 822

KC Lentini - Conferenza “il Kouros di Lentini e la scultura greca tra il VI e i primi decenni del V sec. A.C”
Oggi 29 settembre 2018 presso il Museo Civico Di Lentini si è tenuta la conferenza dal titolo “il Kouros di Lentini e la scultura greca tra il VI e i primi decenni del V sec. A.C” promossa dal Kiwanis Club Lentini in collaborazione e in condivisione con la dott.ssa Maria Musumeci, direttrice del “Paolo Orsi” di Siracusa nonché del Museo di Lentini, e la dott.ssa Rosalba Panvini, Soprintendente dei BB.CC.AA. di Catania.

L’evento ha avuto come scopo quello di portare a conoscenza di tutta la cittadinanza la scultura del Kouros di Lentini.
Il Kiwanis Club di Lentini ha particolarmente a cuore la scultura raffigurante il fanciullo in marmo, garanzia di fama e di memoria immortale, rinvenuta negli scavi dell'antica Leontinoi e risalente al V secolo a.C.
E’ per questo motivo che una pregevole riproduzione delle statua, creazione del maestro Orazio Costanzo, è diventata il Premio alla Sicilianità che il nostro Club assegna, ogni due anni, a personalità o enti che promuovono l’immagine della Sicilia e quindi della sicilianità in diversi ambiti: letterario, culturale, artistico, scientifico, sociale e così via.
Il riconoscimento è una sezione del più ampio e conosciuto ‘Ciccio Carrà Tringali’, premio di poesia dialettale voluto per ricordare il poeta lentinese, il poeta “spaccapetri”, che ha visto premiati, negli anni, Turi Vasile letterato, Sebastiano Burgaretta letterato, Silvana Grasso letterato, Tuccio Musumeci artista, Radio Video Mediterraneo, il maestro Luigi Dugo pittore, Gilberto Idonea artista, Francesco Cafiso musicista, il tenore Marcello Giordani, e Alessandro Quasimodo letterato.
E’ quindi sin dall’edizione del 2009 che l’evento kiwaniano per eccellenza, per quanto riguarda il club di Lentini, il “Ciccio Carrà Tringali” riconosce tali personalità assegnando “Il kouros d’oro”. La rappresentazione del Kouros è diventata, negli anni il simbolo del premio, proprio per legarlo alla sacralità del territorio.
L’incontro, dall’alto spessore culturale, si è concluso con l’auspicio che la città di Lentini avrà il Kouros che attualmente si trova a Palermo, e che prima del rientro al ‘Paolo Orsi’ di Siracusa, sarà esposto in una sala del nostro museo.













TAGS:   
conferenza   cultura   kouros   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia