Navigazione veloce

KC Messina Zancle - Epifania con regali per i bambini del Policlinico Universitario di Messina  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Messina Zancle | 08.01.2018  |  Letture: 348

KC Messina Zancle - Epifania con regali per i bambini del Policlinico Universitario di Messina
La Befana del KC Messina Zancle porta il sorriso nel Reparto di Pediatria del Policlinico Universitario di Messina
06 gennaio 2018

La Befana è una figura folcloristica legata alle festività natalizie, tipica di alcune regioni italiane e diffusasi poi in tutta la penisola italiana, meno conosciuta nel resto del mondo. Secondo la tradizione, si tratta di una donna molto anziana che vola su una logora scopa, per fare visita ai bambini nella notte tra il 5 e il 6 gennaio (la notte dell'Epifania) e riempire le calze lasciate da essi, appositamente appese sul camino o vicino a una finestra; generalmente, i bambini che durante l'anno si sono comportati bene riceveranno dolci, caramelle, frutta secca o piccoli giocattoli. Al contrario, coloro che si sono comportati male troveranno le calze riempite con del carbone o dell'aglio.
In occasione della festività della Befana, come da tradizione, il Kiwanis Club Messina Zancle ha consegnato ai bambini del reparto di Pediatria del Policlinico Universitario di Messina dei giocattoli portandoli direttamente in reparto.
Per l’occasione una delegazione del Club con il Presidente Avv. Pietro Luccisano si è recata presso l’Ospedale dove è stata accolta dal personale medico e paramedico e tutti insieme hanno consegnato ai bambini, che hanno gradito l’inaspettata visita, dei giocattoli divisi per maschietto e femminuccia.
L’aria che si respirava all’interno del reparto era di festa e tutti sono stati contenti.
Le bambine ricevute le loro bamboline hanno iniziato subito a giocare tra di loro ed i maschietti sono rimasti incantati dal bellissimo camion dei Pompieri che, come quello vero, aveva la scala che si alzava.
Ma, sicuramente, il più contento di tutti è stato un piccolo bimbo fan dei Pompieri veri che, non appena ha visto il camion, ha elargito un sorriso così bello e pieno di allegria che ha contagiato tutti i presenti ed ha riempito di orgoglio il Kiwanis Messina Zancle per essere riuscito a donare un sorriso ai bambini in un giorno di festa.
La beneficenza donata, insieme ad altra che verrà distribuita nel corso dell’anno, è stata ricavata, anche, grazie al Concerto di Beneficenza della Banda Musicale della Brigata Aosta organizzato a Dicembre dal Club e che ha visto una grande partecipazione di pubblico.
Ma la bellissima mattinata piena di sole e di soddisfazione continua in una pasticceria dove, ospiti del Cerimoniere Placido Restuccia, gustiamo dei bellissimi dolci appena sfornati.

Il Presidente, al termine del bellissimo ed emozionante evento ha voluto dirci :
“Abbiamo donato un sorriso a dei bimbi che ne avevano bisogno. Dobbiamo essere orgogliosi di quello che facciamo. In modo particolare la mia giornata è stata riempita da un bimbo che ama i pompieri e quando ha aperto il regalo ed ha visto che era il camion dei pompieri con la scala che si alzava era contentissimo. Quel sorriso e quel bimbo rimarranno tra i momenti più belli della mia vita kiwaniana. Facciamone altri, solo tutti insieme ci possiamo riuscire. Un grande abbraccio a tutti, perché tutti stamattina eravate al Policlinico chi di presenza e chi col cuore”.
Io aggiungo : Stamattina ho provato internamente una strana sensazione, ho sentito freddo e mi si accapponava la pelle mentre, accanto a me, ho visto il Cerimoniere con gli occhi umidi, stava per piangere, questo è vero Kiwanis perché te lo senti dentro.
Franco Schinardi WebMaster del Kc Messina Zancle


Report - Epifania ala Policlinico











TAGS:   
epifania   regali   ospedale   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia