Navigazione veloce

feb 11
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Gela - 'Cicli in salute' - Scuola e famiglia per il welfare school  

Pubblicato da: mfpellegrino | KC Gela |  Letture: 385

KC Gela - 'Cicli in salute' - Scuola e famiglia per il welfare school
L'iniziativa in collaborazione con il Kiwanis Club di Gela, vede impegnati gli alunni di tutti gli ordini dell'I.C. "G. Verga" e le famiglie in una serie di convegni sui temi della salute e del benessere dei giovani.
“L'impegno a promuovere e sostenere stili di vita e ambienti favorevoli alla salute ed allo sviluppo dei valori della legalità, della convivenza democratica e della sicurezza, sin dalla prima infanzia, vede attivamente impegnata la nostra scuola in svariate iniziative, nell'ottica dell'informazione e della prevenzione dei fattori a rischio quali, disfunzioni alimentari, patologie dentali, cyberbullismo ed altro ancora – ha dichiarato la Dirigente Viviana Aldisio. Per questo – continua la Dirigente scolastica - si è fatta più volte promotrice di iniziative e progetti con altre istituzioni, al fine di diffondere la cultura della prevenzione e della salvaguardia della salute e del benessere degli alunni e di tutta la comunità scolastica”.
Il primo incontro sul tema "Cyberbullismo, la nuova emergenza educativa" si terrà il 15 febbraio, alle 10,15 presso l'Auditorium in Via Salonicco.
Relazioneranno dott. F. Marino, Primo Dir. Commissario Ps di Gela, dott. D. Demaio, Vice Questore Aggiunto PS di Gela, dott. G. Raffa, pedagogista presso USL di Ragusa. All’incontro sono stati invitati a partecipare tutti gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria e tutti gli alunni della Scuola Secondaria e le loro famiglie.
“Il tema di alto spessore educativo, afferma ancora la Preside Aldisio, è volto a contribuire alla disseminazione della cultura del rispetto della normativa vigente e della promozione di comportamenti responsabili nell'uso dei social network.
Si ringrazia il Kiwanis club di Gela, per la “fattiva collaborazione alla realizzazione del progetto, che certamente avrà esiti positivi sul piano della crescita e della formazione umana e culturale degli alunni, come individui responsabili, aperti alle altre culture, liberi di esprimere sentimenti ed emozioni, capaci di gestire conflittualità paure ed incertezze, ad operare scelte ed assumere decisioni autonome e responsabili”.






TAGS:   
cyberbullismo   scuola   famiglia   salute   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia