Navigazione veloce

apr 18
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Vercelli – Non si è solo genitori. Ruoli, diritti, percorsi e itinerari dell'autismo alla ricerca del benessere della famiglia  

Pubblicato da: mfpellegrino | KC Vercelli |  Letture: 207

KC Vercelli – Non si è solo genitori. Ruoli, diritti, percorsi e itinerari dell'autismo alla ricerca del benessere della famiglia
Giovedì 23 marzo la dottoressa Francesca Debernardi, vicepresidente di Angsa, associazione di genitori di ragazzi affetti da autismo, al Circolo Ricreativo di Via Ferraris ha parlato sul tema "Non si è solo genitori. Ruoli, diritti, percorsi e itinerari dell'autismo alla ricerca del benessere della famiglia: la grande sfida di Angsa Vercelli Onlus". La conferenza, promossa dal Kiwanis Club di Vercelli e dalla sua presidente dottoressa Luciana Berruto, è stato seguita con particolare attenzione da tutti i soci presenti ed il merito va sicuramente alla relatrice, che ha saputo raccontare con garbo, serenità e competenza, toccando anche più volte il cuore dei presenti con alcuni aspetti della vita di tutti i giorni, una tematica riguardante un fenomeno ancora forse sottovalutato e ridimensionato, a partire anche dall'approccio non ancora idoneo da parte di pediatri e maestri della scuola dell'infanzia.
Dopo aver tratteggiato e riassunto i caratteri tipici che si iniziano a manifestare nei primi due anni del bambino, la dottoressa Debernardi ha successivamente spiegato come sia possibile intervenire in modo tempestivo con una serie di interventi appropriati, al fine di migliorare la qualità della vita in funzione dell'apprendimento e del comportamento, soprattutto nell'interazione verso terze persone.
L'ultima parte della conferenza è stata dedicata al racconto delle attività di Angsa sul nostro territorio; in particolare è stato ricordato il progetto, nato in collaborazione con la Onlus Biud10, che vedrà l'inaugurazione Domenica 2 Aprile alle ore 10,30 presso la sede ANFFAS di Vercelli (Cascina Muni Prestinari), in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza sull'Autismo, di una innovativa sala multisensoriale.
L'interessante serata si è chiusa con una serie di domande dei soci presenti e con i sinceri e doverosi ringraziamenti alla relatrice per la preziosa testimonianza portata.








TAGS:   
autismo   famiglia   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia