Menu Chiudi

KC Messina Nuovo Ionio – Conferma del Presidente e 21^ Charter

L’abbraccio festoso che si sono scambiati tutti gli amici Kiwaniani del Club Messina Nuovo Ionio, in occasione della riconferma per l’Anno Sociale 2021/2022 del Presidente uscente Placido Lizio, ha messo da parte magicamente il cruccio della lontananza che il vento della pandemia ha fatto radicare lo scorso anno sulla compagnia.
Alla cerimonia hanno partecipato i Presidenti della Divisione 1 Sicilia dei Due Mari-Val Demone con la gradita presenza anche del Luogotenente Governatore Tonino Brancato.
All’inizio della cerimonia ha preso la parola l’immediato Past President Giuseppe Colina rimarcando come le difficoltà generate dalla pandemia abbiano limitato l’operatività del Club facendo voti che il peggio possa essere considerato superato.
Come di consueto si è passati quindi alla consegna della Charter che vuole simboleggiare la continuità istituzionale del Club.
A questo punto ha preso la parola il Presidente riconfermato Lizio impegnandosi a far sbocciare le migliori iniziative per l’anno che verrà protese a colmare le preclusioni del passato.
Queste preclusioni per quanto cogenti hanno comunque consentito di realizzare alcuni risultati quali ad esempio: service in 2 scuole di Messina con la donazione di n. 2 tablet per bambini bisognosi; aiuti dati al Circo Orfei che si è trovato in serie difficoltà economiche; una cena offerta alla comunità S. Egidio, un contributo in denaro per una gravissima fanciulla disabile, dei gadget natalizi per bambini poveri, la rinnovata adozione a distanza, altri ausili per persone in difficoltà ed un service distrettuale.
Il Presidente ha preannunciato che già il 20 Novembre in occasione della Giornata per i diritti dell’infanzia verrà realizzato un incontro presso la Scuola Elio Vittorini per coinvolgere i giovani in un programma di analisi introspettiva del proprio essere proiettato nel vivere la quotidianità.
Entro Dicembre verrà dato spazio ad aiuti alla Comunità di S. Egidio e alla Scuola della Pace con l’acquisto di ausili didattici fruendo anche dell’apporto economico di alcuni sponsor che apprezzano le finalità kiwaniane.
In prossimità sempre delle festività è in programma uno spettacolo Teatrale organizzato da una Associazione che assiste bambini diversamente abili, il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza anche a costoro a cui il destino ha negato l’eguaglianza sociale.
Il 2022 non sarà da meno nella realizzazione di altre iniziative che condurranno il Club sulla strada del bene e del progresso istituzionale.
In tutta questa attività di pregio il Presidente sarà affiancato dallo stesso team dell’anno precedente e precisamente dai Soci: Rosa Girbino, Segretario; Paola Bertuccio, Tesoriere; sarà inoltre supportato da un Direttivo composto dal Past Presidente Giuseppe Colina, dal Presidente eletto Ignazio Scimone, dal Vice Presidente Giovanni Macri, nonché dai Consiglieri: Buttafarro, D’Andrea, Di Bella, Murè, Pittella, Santa Cattarina, Angela Sciacca e Salvatore Sciacca, e dal pregevole apporto del Cerimoniere Ferraino la cui comprovata esperienza nella carica darà forma e compostezza alle cerimonie che verranno realizzate.
Completano lo staff del Presidente il chairman service Salvatore Sciacca, il chairman coordinatore degli altri Club Vincenzo Alderucci, l’addetto al sito web Rosa Girbino, il revisore dei conti Giovanni Raffa e l’addetto stampa Giuseppe Gullotta.
Durante la serata si è proceduto al sorteggio di n. 4 incisioni omaggiate dal Presidente, il relativo ricavato è stato destinato alla beneficenza a favore dei bambini indigenti.
Il Presidente, inoltre, ha omaggiato le Signore con un ricordo della serata.
La serata si è conclusa con la classica torta per festeggiare i 21 anni del Club e con la foto dei Past President presenti alla cerimonia.


Giuseppe Gullotta, Addetto Stampa

Shares

Articoli correlati