Menu Chiudi

Cerimonia di consegna della Charter al nuovo Kiwanis Club Kamarina

Nella splendida cornice della nostra frazione rivierasca di Scoglitti, il 19 dicembre si è svolta la cerimonia di consegna della Charter da parte della nostra carissima governatrice Angela Catalano, al Kiwanis Club Kamarina. Essa è stata il giusto premio per la grande volontà espressa da un gruppo di persone che, ancora una volta, si sono volute mettere in gioco per il bene dei bambini; far parte del Kiwanis, per noi vuol dire abbracciare una mission, essere segno in campo sociale. Ieri 18 nuovi soci hanno voluto dire sì a questo, pensando che abbiamo un compito, quello di rendere migliore il futuro dei bambini e essere orgogliosi di farne parte.
La cerimonia di consegna ha visto la presenza delle più alte cariche e autorità kiwaniane quali, assieme al Governatore Angela Catalano, il segretario distrettuale aggiunto, Giuseppe Azzarà, il Lgt. della 5° divisione Poalo Lodato, il Lgt. 4° div. Giuseppe Mauceri, il segretario Francesco Nicastro del club Kiwanis Vittoria e Lgt eletto della div. 3, il presidente del club Menfi Antonino Moschitta, di cui abbiamo l’onore d’aver come club sponsor, e il chair della divisione 5 Giuseppe Castronovo.
Abbiamo avuto anche l’onore della presenza delle più alte cariche politiche locali e regionali quali il nostro Sindaco, On. Prof. Francesco Aiello, l’on. avv. Giorgio Assenza deputato della Regione Sicilia, l’ass.re all’infanzia, disabilità e pari opportunità, avv. Francesca Corbino, il consigliere comunale, geom. Salvatore Avola, ed infine due dirigenti scolastici, i prof.ri Carmelo La Porta e Giuseppina Spadaro.
Il momento clou è stata la firma e consegna, da parte del Governatore Angela Catalano, della Charter al presidente del club, Giovanni Grasso e l’apposizione dei pin charter a tutti i soci fondatori.
Essi sono:
Nuccia Alboni
Fabrizio Dierna
Maddalena Gravina
Vincenzo La Pegna
Carmelo La Porta
Salvatore Marchi
Giuseppe Marino
Tamara Marino
Gianluca Occhipinti
Giorgio Puccio
Antonino Siciliano
Giuseppe Sciacco
Giovanni Agosta (Tesoriere)
Angela Botta (cerimoniera)
Daniele Marino (V.Presidente)
Sergio Marangio (Segretario)
Giovanni Grasso (Presidente)

La prima parte della cerimonia, diretta in modo impeccabile da Giuseppe Azzarà, è iniziata col tocco di campana del Governatore; sono seguiti gli interventi di tutti gli officers distrettuali e divisionali presenti; in ognuno di loro, sono stati chiaramente espressi i concetti di amicizia e solidarietà tra tutti gli associati. Creare forme stabili e migliorare i rapporti amicizia con tutti è stato il filone conduttore della giornata di oggi.
Un sincero e particolare grazie da tutti noi del club al presidente del Kiwanis Club Menfi Antonino Moschitta per averci donato la campana e martelletto.

La successiva parte è proseguita sotto la direzione dalla nostra cerimoniera Angela Botta. Durante essa, il nostro club si è arricchito dell’importante figura di un socio onorario, il nostro Sindaco della Città di Vittoria il quale, nel suo discorso, ha espresso gratitudine ed essere onorato di questo, accettando di buon grado di far parte della nostra famiglia kiwaniana e auspicando che ciò ci consenta di realizzare i rapporti di costruttiva collaborazione.
E ancora l’ingresso di un nuovo socio nella nostra famiglia kiwaniana, il dott. Sebastiano Zarbano.

Durante la cerimonia sono stati consegnati gli omaggi floreali alle signore presenti e scambiato i doni per l’occasione con gli ospiti, ma una grande sorpresa è stata la consegna della Hixson Fellowship al neopresidente del club per le attività svolte negli anni precedenti e vper essersi attivato positivamente nel seguire le finalità kiwaniane.
Il tutto è proseguito con la consegna dei doni alle autorità civili e kiwaniane da parte del presidente del club concludendosi con il taglio della torta con le insegne del governatore, a suggello della fine della giornata.

Il KC Kamarina ha quindi voluto omaggiare i presenti con un piccolo pensiero che rappresenta l’iniziale della nostra associazione e del nostro club con una “K” in porcellana.

Shares

Articoli correlati