.............      RICERCA  |   ARCHIVIO SITI KIWANIS  |   MEDIA  |   MAPPA SITO

La Divisione 2 Sicilia dona generi alimentari alla Caritas Diocesana di Catania  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | Divisione 2 - ETNA Patrimonio dell'Umanità | 25.06.2020 |  Letture: 41

La Divisione 2 Sicilia dona generi alimentari alla Caritas Diocesana di Catania
Anche il Kiwanis tende una mano alla Caritas Diocesana, per aiutarla a continuare a preparare quotidianamente i circa 400 pasti all’Help Center della Stazione Centrale di Catania.
Il 19 giugno 2020, a consegnare la generosa donazione alimentare del Kiwanis è stata una rappresentanza di soci dei clubs della Divisione 2 Sicilia “Etna Patrimonio dell’Umanità”, guidata dal Luogotenente Governatore, Alfio Cavallaro. Oltre al Lgt Governatore, erano presenti il Presidente del KC Catania Est, Teresa Patania, il Segretario della Divisione 2 Sicilia, Nunzio Spampinato, il Tesoriere del KC Zafferana Etnea, Salvatore Leone, il Presidente della Caritas Diocesana di Catania, Salvatore Pappalardo, ed il loro Addetto Stampa, Rosario Battiato.
La raccolta di beneficenza era stata realizzata in occasione della festa di carnevale del 23 febbraio scorso, presso il President Park Hotel. La serata, organizzata dalla Divisione 2 Sicilia, era stata un successo sia di pubblico che di sano divertimento, grazie anche all’impegno del Presidente del KC Catania Est, Teresa Patania, e della Segretaria del KC Acireale, Antonietta Messina. Non solo divertimento ma anche “Service”, un binomio perfetto in quasi tutte le attività kiwaniane.
In linea con la “mission” del Kiwanis International, servire i bambini del mondo e le persone più deboli, il ricavato della serata era stato destinato inizialmente, in periodo pre-COVID19, all’offerta di un pranzo alle centinaia di persone indigenti che quotidianamente usufruiscono della mensa della Caritas Diocesana di Catania. I kiwaniani della Divisione, animati da un profondo spirito di servizio verso coloro che versano in condizioni di povertà estrema, si sarebbero occupati anche della distribuzione dei pasti insieme ai volontari della Caritas.
Considerato che la mensa rimarrà inaccessibile ai non addetti ancora per diversi mesi e considerate le continue richieste di aiuto da parte della Caritas Diocesana per la crisi sociale post-COVID19 che stiamo attraversando, kiwaniani della Divisione hanno ritenuto opportuno non aspettare ed utilizzare subito il ricavato della serata, destinandolo alla donazione di generi alimentari.
Questa donazione è stata un ulteriore gesto di aiuto e di solidarietà del Kiwanis nei confronti della Caritas Diocesana ed è servita anche a rafforzare il sodalizio tra le due associazioni. A breve, in un incontro da programmare, il Presidente della Caritas Diocesana illustrerà alla Divisione la miriade di attività che quotidianamente vengono portate avanti dall’associazione.
Alfio Cavallaro
Lgt. Div.2 Etna Patrimonio dell'Umanità







TAGS: