Il KC Roma Caput Mundi ringrazia la Divisione 13 Calabria Mediterranea per la donazione del Bergamotto e lo destina all'Ospedale San Filippo Neri  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Roma Caput Mundi | 19.05.2020 |  Letture: 45

Il KC Roma Caput Mundi ringrazia la Divisione 13 Calabria Mediterranea per la donazione del Bergamotto e lo destina all'Ospedale San Filippo Neri
Oggi, 18 maggio 2020, é il primo giorno post emergenza Covid della fase 2 e noi del Kiwanis Club Roma Caput Mundi III Millennio lo abbiamo iniziato alla grande!

È arrivato a Roma un meraviglioso regalo ricevuto dalla Divisione 13 Calabria Mediterranea, per il personale sanitario dell'ospedale San Filippo Neri, su nostra indicazione. Il nostro Club infatti, già ha operato ed opera in favore dei pazienti e di tutto il personale sanitario del suddetto ospedale con l'annuale consegna delle uova a Pasqua e dei panettoni a Natale.
Oggi, grazie allo splendido sostegno dell’Azienda “Agricola Patea” e alla Coop. agricola giovanile “Bergamia” entrambe di Brancaleone (RC), la Divisione 13 Calabria Mediterranea del Kiwanis International – Distretto Italia San Marino in collaborazione con il Kiwanis Club “Roma Caput Mundi III Millennio”, ha donato alla struttura circa un migliaio di bottiglie di SUCCO DI BERGAMOTTO da 200 ml per un valore di circa 1.500 euro.
Inoltre, a ricordo di tale iniziativa, sono stati inviati anche 5 alberelli di Bergamotto (Citrus bergamia) donati dal Vivaio dei fratelli Praticò e piantati, 3 nell'area verde subito dopo l'ingresso principale vicino alla scultura simbolo dell'Ospedale e 2 presso i giardini del Comprensorio Santa Maria della Pietà della ASL RM1, con la collaborazione dei soci del Kiwanis club locale.
In fin dei conti il miglior antidoto al coronavirus siamo noi kiwaniani, con il nostro senso di responsabilità e la grande capacità di prenderci cura l’uno dell’altra. Intorno non abbiamo solo contagi e zone rosse, paura e isolamento ma anche e per fortuna, tanta solidarietà.
Ogni giorno c’è chi compie un gesto di generosità, si organizza per offrire aiuto a chi ha bisogno, si preoccupa del bene comune e non solo del proprio.
Oggi ringraziamo la Calabria che con la sua bellissima iniziativa ha creato un ponte di amore e calore, come la gente del sud sa fare, passando per "l'ombelico del mondo" ed arrivando fino a Bergamo dove avverrà la stessa donazione a chi ha combattuto e sofferto come nessun'altra regione italiana in questa infinita battaglia contro il Covid 19.

Il Kiwanis Club Roma Caput Mundi era rappresentato da:
-Il Presidente fondatore Dott. Domenico Gattuso (oncologo presso l'ospedale San Fillippo Neri);
-Il Presidente in carica Palmira D'Angeli;
-Il Luogotenente Governatore Dott.ssa Elisabetta Ferraro (neurologo presso l'ospedale San Filippo Neri),
i soci Luigi Cosentino, Marta Piccioli, Stefano Da Dalt, Raffaella Matone, Nicoletta Funghi e Domenico Scopelliti.

Ringraziamo:
-L'Azienda agricola Patea di Brancaleone (RC);
-La Cooperativa agricola Bergamia di Brancaleone(RC);
-I Vivai dei fratelli Praticò di RC;
-Il Dott. Rosario Previtera, luogotenente Governatore della DIVISIONE 13 CALABRIA MEDITERRANEA;
-la ASL RM1 e in particolare la Direzione Sanitaria con la Dott.ssa Patrizia Chierchini e i Dottori Marchianò, Mainelli, Chiaradia e Speranza;
la Dott.ssa Grazia Maria Novi;
la Dott.ssa Barbara Di Lazzaro;
la Dott.ssa Giorgia Zunino;
la Dott.ssa Roberta Mochi.










TAGS: