KC Biella Victimula Pagus - Cerimonia del Passaggio della Campana  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Biella Victimula Pagus | 08.11.2019 |  Letture: 86

KC Biella Victimula Pagus - Cerimonia del Passaggio della Campana
In un clima di gioiosa amicizia nella bella cornice del salone di Palazzo Boglietti è avvenuta la Conviviale del Kiwanis Club Biella Victimula Pagus con la Cerimonia del Passaggio di Campana tra i Presidenti outgoing Marco Oleari e incoming Maria Francesca Mosca.
Nel presentare i vari Service e le attività svolte, Marco Oleari ha sottolineato il clima di collaborazione e di condivisione da parte dei soci ad ogni evento del Club, tema ripreso da Maria Francesca Mosca che ha illustrato il programma del prossimo anno sociale.
La serata è stata allietata dall'apprezzatissima esibizione del Duo "ELI e SIMO: Elisa Pensotti e Simone Dellacqua."
Il Presidente outgoing ha voluto omaggiare le socie del Club e le Signore presenti all'evento con una rosa ed ha ringraziato in modo particolare, per il loro costante impegno e prezioso aiuto, la Cerimoniera Maria Grazia Pisani e la Segretaria Orietta Merlin offrendo loro un mazzo di fiori. Tutti i Soci hanno invece donato a Marco, visibilmente commosso, un quadro con una targa di ringraziamento per il lavoro svolto a guida del Club e con le foto a ricordo di tutti gli eventi realizzati nell'anno sociale appena trascorso. Marco e Maria Francesca hanno poi chiesto a Adriana Dirutigliano, Past President del Club Torino ed unica presente degli altri Club della Divisione Piemonte 18 Viribus Unitis, di aiutarli nello scambio del collare, a simbolizzare lo scambio di amicizia nell'ambito dei Club della Divisione stessa. Momenti densi e ricchi di emozioni.....
Al termine dei discorsi e del passaggio del collare, Pier Giuseppe Motto Past President del Club ha voluto donare alla moglie Maria Francesca, un mazzo di tre rose rosse come augurio essendo questo per lei il terzo anno di presidenza. Con la torta i due Presidenti hanno voluto evidenziare, con una stretta di mano, veramente il simbolico passaggio di consegne, con l'intento ed il piacere di una costante e proficua collaborazione per realizzare aiuti ai bambini, soprattutto sul territorio, al di là degli incarichi annuali e transitori.












TAGS: