.............      RICERCA  |   ARCHIVIO SITI KIWANIS  |   MEDIA  |   MAPPA SITO

Dal Chair Service "Cattivirus", Mirko Osellame  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 19.02.2021 |  Letture: 73

Dal Chair Service


A tutti i Soci
del Kiwanis Distretto Italia San Marino



Carissimi Amici,

in qualità di Chair distrettuale per il Cattivirus, intendo riepilogare con la presente le linee guida del Service sul “Cattivirus”.
Questo Service ha valenza Distrettuale, è rivolto agli alunni delle prime classi elementari, ed è coordinato dal sottoscritto in qualità di Chair Distrettuale, come da lettera di incarico del Governatore Maura Magni.
L’idea è che ogni Club del nostro Distretto Italia-San Marino distribuisca 25 copie di un libro scritto da Roberto Alborghetti ad almeno 3 classi delle Scuole Elementari, indicativamente seconda e terza elementare, libro che racconta con gli occhi di un bambino cosa è questo Covid-19, per un totale quindi di almeno 75 libri per ogni Club.
Si tratta di una storia educativa che ha l’obiettivo di coinvolgere i ragazzi, assieme ai docenti e possibilmente assieme anche alle loro famiglie, su una iniziativa concreta ma divertente volta a spiegare l’emergenza nazionale del coronavirus, emergenza che ha coinvolto anche il sistema educativo scolastico.
La storia è articolata in 7 capitoli, ed al termine di ognuno vi è una proposta di attività didattica: uno spazio che va riempito da ciascun studente che dovrà esprimere le proprie riflessioni su quanto appreso. Ogni libro è infatti proprio di uno studente, che appone il proprio nome nella prima pagina. E questo, a detta di alcuni insegnanti che sono stati contattati, è molto importante perché ad oggi manca un qualsiasi supporto didattico specifico che possa spiegare ai bambini cosa è questa pandemia, e come essa sta sconvolgendo e cambiando tutti i giorni la vita di tutti noi.

Come dice l’autore, è una storia da leggere, giocare e ricreare, e rappresenta un modo di veicolare in maniera semplice una comunicazione di alto valore educativo e sociale, e proprio per questo credo che essa si sposi bene con la mission del Kiwanis, che come tutti voi sapete è appunto quella di aiutare i bambini nel mondo. Per tale motivo, la copertina contiene non solo il logo del Kiwanis e l’elenco di alcuni dei service realizzati a favore dei bambini, come ad es. il Progetto Eliminate, il Progetto Autismo- Martino Piccolo Lupo, il Progetto per contrastare il Cyberbullismo, il Progetto contro la sindrome di Kabuki, ma riporta anche i sei principi guida del Kiwanis, che sono rimasti immutati per decenni dopo la loro approvazione nella Convention di Denver del 1924.
Questo porterà come conseguenza una grande diffusione del nome Kiwanis sul territorio, visto che ogni bambino vedrà con i propri occhi il logo Kiwanis, i Service ed i principi guida della nostra organizzazione, ed è ipotizzabile che anche i loro genitori apprendano cosa è e cosa fa il Kiwanis.

Se ogni Club si impegna ad acquistare almeno 75 libri, da consegnare come già evidenziato ad almeno 3 classi, sia della stessa scuola che, meglio ancora, a tre scuole diverse, considerando che in Italia sono presenti circa 150 Club si potrebbero ordinare 10.000 libri, il che porterebbe il costo a 1,5 euro x libro. Quindi ogni Club spenderebbe circa 115 euro, a cui aggiungendo l’iva del 4 % ed il costo di trasporto si ottiene una spesa di circa 120 – 130 euro per Club. Per il trasporto, l’editore ha accettato di spedire i libri ordinati da ogni divisione al relativo Luogotenente, che provvederà poi a distribuirli ai vari Club della propria Divisione, così da limitare la spesa di trasporto.
Ovviamente nulla vieta che un Club decida, sulla base della propria presenza sul territorio, di ordinare più di 75 libri, perché intende omaggiare questo libro a più di tre classi. Questo porterà come conseguenza una maggiore diffusione del nome Kiwanis sul territorio, realizzando non solo una attività a supporto dei bambini, come recita la nostra mission, ma anche una campagna pubblicitaria importante per farci conoscere di più.
Confido che tutti voi vorrete aderire in maniera veramente elevata alla realizzazione di questo Service che ha una grande platea di utilizzatori e presenta una elevata possibilità di veicolazione pubblicitaria per il Kiwanis con una spesa veramente molto, molto bassa.
Purtroppo i tempi ormai sono molto stretti: la risposta deve arrivare in tempi decisamente rapidi, al massimo entro il 22 di Febbraio. L’obiettivo è infatti quello di avere a disposizione i libri per metà Marzo, così da poterli consegnare alle scuole entro fine Marzo, e cioè prima di Pasqua che quest’anno cade domenica il 4 di Aprile.
Resto in attesa di Vs. comunicazioni in merito ed invio con l’occasione i miei più sinceri saluti a tutti.

Luogotenente Governatore Divisione 16 – Lombardia 2 Mirko Osellame








TAGS:   
cattivirus   covid-19   chair