.............      RICERCA  |   ARCHIVIO SITI KIWANIS  |   MEDIA  |   MAPPA SITO

Dal Chair del Service Distrettuale Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen, Carlo Capone - Comunicazione n.7  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 28.07.2020 |  Letture: 95

Dal Chair del Service Distrettuale Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen, Carlo Capone - Comunicazione n.7
28 luglio 2020


A tutti i Soci
Kiwanis Distretto Italia-San Marino



DA UNICEF INTERNATIONAL - EPIDEMIA COVID-19 ACUISCE CRISI ALIMENTARE IN YEMEN



Carissimi Amici,

apprendere di calamità in periodo agostano non è la pubblicità di una vacanza in crociera, lo so bene e chiedo scusa. Ma se leggiamo l'allarme di Organizzazioni mondiali del calibro di FAO/UNICEF/WFP, che troverete in allegato, e da esso percepiamo l'orrore del vivere in paesi quali lo Yemen, martoriato anche dal Covid-19, allora sì che ci sfiora il soffio di una vicinanza affettiva. Perchè anche noi adesso sappiamo che significhi combattere con un'entità ostile, anche noi abbiamo sentito forte il bisogno di vita, e perciò dovremmo essere più inclini ad aiutare chi soffre dieci volte di più.

Nel comunicato leggerete che in Yemen, a causa del COVID-19, nei prossimi mesi il numero di persone che affronteranno alti livelli di insicurezza alimentare acuta aumenterà da 2 milioni a 3,2 milioni. Apprenderete che "crisi economica, conflitti, inondazioni, locuste del deserto - e ora il COVID-19 - potrebbero vanificare i miglioramenti della sicurezza alimentare in alcune zone del Paese". Ma cos'altro deve patire questa gente? cos'altro devono subire i loro bambini soffrendo senza un perchè? e noi, noi del Kiwanis DISM ce la sentiamo di restare inermi (con tutto il rispetto per le difficoltà che incontra l'Italia)?
La risposta è semplice e bella. Il Kiwanis può far sì che sul deserto yemenita risplenda la luce notturna di una cometa piccina.

Carlo Capone
Chair Service Distrettuale Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen

email: c.capone@kiwanis.it
Tel. 3402952152




© UNICEF/UNI337472


TAGS: