Il KC Etneo partecipa alla Tavola Rotonda in streaming su bullismo e cyberbullismo  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Etneo | 13.02.2020 |  Letture: 22

Il KC Etneo partecipa alla Tavola Rotonda in streaming su bullismo e cyberbullismo
L’undici febbraio, Safer Internet Day, giornata dedicata al cyberbullismo, nell’Istituto Comprensivo Statale Card. Dusmet di Nicolosi, alla presenza del Lgt. Governatore Alfio Cavallaro, del Dirigente scolastico Salvatore Musumeci e del Chair divisionale Francesca Rapisarda, i giovani studenti della scuola hanno potuto assistere alla diretta streaming della Tavola rotonda sul tema del bullismo e del cyberbullismo, organizzata a Bergamo dal Kiwanis Distretto Italia San Marino.
Il collegamento è stato preceduto e seguito dall’intervento della psicologa dott.ssa Flavia Brighina, la quale ha illustrato i problemi a cui va incontro un ragazzo bullizzato ed ha tracciato il profilo del bullo, ragazzo fragile anche lui il quale scarica la propria insicurezza sugli altri. Entrambi vanno aiutati dalle istituzioni e dalle famiglie.
La stessa ha invitato i giovani presenti, non solo ad aiutare e sostenere i propri compagni soggetti a bullismo ed a cyberbullismo ma, soprattutto, a denunciare alle autorità scolastiche ed a quelle civili atteggiamenti persecutori perpetrati a proprio danno o a danno dei propri compagni.
Particolarmente interessante è stato il collegamento in streaming dove in una tavola rotonda sapientemente condotta, varie personalità hanno illustrato il tema del cyberbullismo in ogni suo aspetto.
Particolarmente efficace è stato l’intervento del Chair nazionale sul cyberbullismo Loriano Lotti, che ha illustrato l’impegno del Kiwanis nella lotta a tale piaga e del Governatore Maura Magni che ha elencato, con parole semplici ed intellegibili a tutti, i guai prodotti dal cyberbullismo nei ragazzi, che potranno portare a problemi psicologici perduranti per tutta la loro vita.
Una domanda intelligente posta dai ragazzi nicolositi ha ricevuto via web una esauriente risposta.
Un ringraziamento particolare va a Francesca Rapisarda che ha sapientemente coordinato l’iniziativa ed al dirigente scolastico che ha sposato con entusiasmo l’iniziativa promossa dal Kiwanis.
Antonio Sciuto











TAGS: