KC Casale Monferrato - Iniziativa «Subacquea zero barriere» dedicata a persone affette da disabilità  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Casale Monferrato | 16.10.2019 |  Letture: 103

KC Casale Monferrato - Iniziativa «Subacquea zero barriere» dedicata a persone affette da disabilità
Una bella iniziativa dal profilo socio-umanitario si è svolta domenica nella piscina del Centro Nuoto concessa gratuitamente dal Comune a favore dei disabili. «Subacquea zero barriere»: così si è intitolata la mattinata organizzata dal Club Kiwanis di Casale Monferrato in sinergia con Crazy Sub, Sub Novara Laghi, HSA Italia, Scuba Project con il sostegno di Fondazione Vodafone Italia.
In acqua, 12 ragazzi e 5 adulti affetti da patologie motorie. Massimo Cavallone, istruttore subacqueo presidente del Club kiwaniano casalese, Lorenzo Oberti, course director HSA responsabile dell’evento e Aldo Torti, presidente nazionale, hanno organizzato una proficua mattinata dove i disabili hanno potuto vivere la gioia e lo stupore dell’attività sportiva subacquea, del nuoto e dello snorkeling. «L’affetto che riceviamo in cambio è il nostro carburante naturale che ci dà energia nel creare sempre più occasioni Zero Barriere sul nostro territorio italiano».
Sono intervenuti l’assessore alle Pari Opportunità Daniela Sapio, il Luogotenente Governatore del Distretto 18 del Kiwanis Domenico La Mantia e il Luogotenente Governatore uscente, la vercellese Rachele Orsani.
Saranno programmati in futuro altri eventi simili, in ambito natatorio, a beneficio delle persone affette da disabilità.







TAGS: