.............      RICERCA  |   ARCHIVIO SITI KIWANIS  |   MEDIA  |   MAPPA SITO

KC Pescara - Flash mob Special Olympics 2019 per la Giornata Internazionale delle persone con disabilità  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Pescara | 01.12.2019 |  Letture: 276

KC Pescara - Flash mob Special Olympics 2019 per la Giornata Internazionale delle persone con disabilità
Sabato 30 novembre 2019 il Kiwanis club Pescara, insieme al club Francavilla al Mare e La Costa dei trabocchi, all’Aktion-club Pescara Francavilla-Orizzonti ha celebrato, con gli atleti di Special Olympics, il tradizionale appuntamento annuale con il flashmob, evento dedicato anche alla Giornata Mondiale delle persone con disabilità.

Presso il cortile del Museo Michetti di Francavilla, i club locali, i gruppi sportivi inclusivi e altre associazioni del terzo settore, assieme a studenti delle scuole del territorio, famiglie di atleti disabili e non e – soprattutto – assieme ai passanti sorpresi e divertiti, hanno dato vita all’allegro evento di disseminazione.
Presenti in prima fila per il club Pescara diversi soci e officer, assieme al Past Luogotente della Divisione 11 Abruzzo-Puglia Modesto Lanci e al Segretario della divisione Margherita Trua.

Alle sedici in punto per quattro minuti il tempo si è fermato e un surreale mare di “onde rosse” ha animato lo spazio antistante le casse, seguendo un’unica coreografia sulle note della canzone “Siamo tutti Muhammad-Alì” di Marco Mengoni.
Grande la partecipazione, tutti molto emozionati e orgogliosi di essere parte di un “noi” solidale, all’interno del quale diviene possibile cancellare qualunque ostacolo, unico motto: #siamotuttimuhammadalì!

L’attività, ha rappresentato un sentito momento inclusivo, nello spirito che da cinquant’anni contraddistingue il movimento Special Olympics e che mira alla diffusione e alla conoscenza da parte della società civile che il dimostrare, attraverso lo sport, coraggio e capacità, può rappresentare un efficace strumento di riconoscimento sociale e di gratificazione per tutti.








TAGS: