IL KIWANIS ALL’AMBASSADOR DAY 2019 PER SOSTENERE LA RICERCA SULLA SINDROME KABUKI  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 04.12.2019 |  Letture: 457

IL KIWANIS ALL’AMBASSADOR DAY 2019 PER SOSTENERE LA RICERCA SULLA SINDROME KABUKI
In occasione dell’Ambassador Day 2019, tenutosi nella splendida cornice di Villa Reale a Monza, il 29 novembre scorso, prende il via ufficialmente l’impegno del Kiwanis per sostenere la ricerca sulla sindrome Kabuki.
Il Governatore del Kiwanis International Distretto Italia-San Marino, Maura Magni, fra gli ospiti d’onore della serata benefica, riceve il riconoscimento di “Ambassador for Kabuki”, in rappresentanza di tutto il Distretto ed alla presenza delle massime istituzioni civili e religiose cittadine e di numerosi rappresentanti del mondo produttivo italiano.
Il sostegno alla ricerca sulle malattie rare ci vede particolarmente impegnati in questo anno sociale e la nostra organizzazione raccoglierà ulteriori fondi anche per altre serate benefiche che stiamo già calendarizzando” – assicura il Governatore Maura Magni – richiamando la mission del Kiwanis che, da oltre cento anni, è quella di “servire i bambini del mondo” e dare loro un presente ed un futuro migliore.
Il Kiwanis raccoglie, dunque, il messaggio del Prof. Giuseppe Merla, scienziato e genetista presso l’IRCCS ‘Casa Sollievo della Sofferenza’ di San Giovanni Rotondo, di “fare squadra contro la sindrome Kabuki”. Una malattia rara congenita che colpisce uno su circa 30.000 nati (circa 1.000 i casi diagnosticati in Italia). Le persone affette rivelano anomalie congenite multiple con facies tipica (come le maschere Kabuki del teatro giapponese a cui si deve il nome della malattia), disabilità cognitiva lieve-moderata, deficit della crescita postnatale, cardiopatia, anomalie scheletriche.
Durante la serata, presentata dalla giornalista e conduttrice Safiria Leccese, sono stati premiati come “Ambassador for Kabuki”, oltre al Governatore del Kiwanis, Maura Magni ed al prof. Giuseppe Merla: Don Francesco Cristofaro, sacerdote e conduttore della trasmissione “Fatti per il cielo”, il prof. Lorenzo Galletti, presidente Dominio cardiopatie congenite di Eacts, la dottoressa Alessandra Modugno, responsabile produzione e applicazione protesi presso Ocularistica Italiana.
Il tutto si è impreziosito con le esibizioni canore di Martina Difonte e Riyad Souala, e la performance straordinaria del ballerino di fama internazionale Alex Bordigoni, Ambasciatore dell’arte e della danza nel mondo.
Maura Magni è stata affiancata da una nutrita rappresentanza di kiwaniani, fra cui il Past Governatore Giuseppe Fabio Cristaldi, la Past Luogotenente Anna Scarpellini, il Luogotenente eletto Giuseppe Bertini, oltre a diversi presidenti di club.
L’evento, organizzato da GE Communication Company con la media partnership di Padre Pio Tv, del Gruppo Netweek e di MBnews, e patrocinato da Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Comune di Monza, Scuola Agraria di Monza, Crea e da Kiwanis International Distretto Italia-San Marino, si è concluso con una serata di gala a scopo di raccolta fondi, un segno immediato e tangibile a sostegno della ricerca su questa malattia rara.

Anna Maria Reggio
Ufficio Stampa
Kiwanis Distretto Italia-San Marino



















FAMIGLIA CRISTIANA - 03 DICEMBRE 2019
AMBASSADOR DAY, BUONA LA PRIMA

Tra gli ospiti d’onore l’Avv. Maura Magni, Governatore Kiwanis (la più grande associazione di volontari nel mondo) per il Distretto Italia - San Marino




TAGS:   
Kiwanis   distretto   Maura Magni   kabuki