.............      RICERCA  |   ARCHIVIO SITI KIWANIS  |   MEDIA  |   MAPPA SITO

KC Borgomanero - Conviviale di novembre con relatore  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Borgomanero | 02.12.2019 |  Letture: 213

KC Borgomanero - Conviviale di novembre con relatore
Conviviale del 28/11/2019
“IL POTERE DELLE PAROLE E DELLA VOCE”
La consueta conviviale Kiwaniana ha avuto questa volta come ospite relatore Cesare GINI, esperto di comunicazione e di formazione in particolare della voce.
La vice Presidente Gabriella TACCA ha aperto la serata con una breve presentazione dell’ospite, ricordando gli aspetti più salienti della sua molteplice ed articolata attività sia professionale che di studioso e ricercatore su tale tematica.
Cesare GINI è laureato in Pedagogia ad indirizzo Psicologico, ha svolto corsi di training presso l’Istituto di scienza e tecnologia del comportamento, Teoria e Tecnica della comunicazione presso la Società Agorà di Torino, è Practioner in PNL (Programmazione Neuro Linguistica) ed è docente in scuole italiane ed estere di coaching, è istruttore di tennis ed in questo ambito ha adottato la metodologia dell’Inner Game che tiene in massimo conto l’avversario interno.
Si occupa di comunicazione e formazione in particolare della voce, strumento fondamentale per migliorare e a volte cambiare la propria vita, nell’ambito delle relazioni a qualsiasi livello, da quello personale e sociale, a quello professionale.
Il linguaggio verbale è la grande invenzione che ha determinato l’evoluzione della specie umana consentendo l’interazione fra le persone e di conseguenza lo scambio di informazioni: in questo ambito l’efficacia della comunicazione, al di là dei contenuti che si vogliono trasmettere, è amplificata o ridotta dalla voce, dal tono, dal ritmo, dal timbro, dal volume, dall’utilizzo corretto delle pause, che possono realmente “cambiare la musica”.
Le persone in ogni ambito della vita, nel lavoro, nelle proprie attività, nella famiglia, nelle relazioni interpersonali, nella società possono fare la differenza dando “ voce alla voce” e riuscendo così a parlare all’inconscio aprendo, come un Pass-Partout qualsiasi porta con l’interlocutore.
Dopo le numerose domande, la conclusione della serata non poteva essere migliore con la lettura della splendida poesia “ITACA” di Konstantinos KAVAFIS”, che, per la calda e magistrale dizione di Cesare GINI ed il suo profondo significato ha letteralmente affascinato tutti i Kiwaniani ed ospiti presenti.












TAGS:   
conviviale   relatore