Il KC Palermo Cibele organizza con altri club del territorio due convegni contro la violenza sulle donne  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Palermo Cibele | 29.11.2019 |  Letture: 123

Il KC Palermo Cibele organizza con altri club del territorio due convegni contro la violenza sulle donne
GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
In coincidenza con la giornata contro la violenza sulle donne, il club KIWANIS PALERMO CIBELE ha organizzato due convegni in collaborazione con altri club del territorio, con i quali ha condiviso la necessità di parlare della violenza e dei maltrattamenti nei confronti della DONNA.
lunedì 25 novembre ad Alcamo, nella Sala convegni Marconi, in collaborazione il club Kiwanis di Alcamo - DIVISIONE SICILIA 7 ;
mercoledì 27 novembre, presso la sala conferenze della Presidenza della Regione Siciliana con i più importanti club della città di Palermo: Zonta, Fidapa, Inner Wheel, Fildis, Soroptimist, Ande, Donne Medico.
Ad Alcamo gli illustri relatori: Dott.ssa Maria De Domenico, Avv. Carmela Lo Bue e il magistrato Dott.ssa Chiara Vicini hanno descritto le novità introdotte dalla legge 19 luglio 2019, n.69 conosciuta come legge CODICE ROSSO. Il convegno sì è concluso con l’intervento del socio del club Cibele, il pittore Franco Lo Cascio che ha parlato della donna attraverso i suoi quadri nei quali le donne non vengono mai incasellate in ruoli specifici, ma rappresentate sempre come essenza di dolcezza, femminilità e amore.
Al convegno di Palermo, il magistrato dott. Gaspare Sturzo ha relazionato sulla legge codice rosso e la dott.sa Stefania Zerba ha approfondito gli aspetti medico legali del problema. L’inasprimento delle pene, l’immediatezza della risposta sono sicuramente un monito, ma tutte le norme messe in campo corrono il rischio di essere vanificate nel loro scopo se non accompagnate dalla consapevolezza della matrice culturale di questi delitti che è da ricercare nelle modalità educative sbagliate che attribuiscono all'uomo una superiorità di genere.
Il problema può essere risolto solo con la prevenzione. Famiglia e scuola hanno il ruolo fondamentale dell’educazione alla non violenza.
Al termine del convegno di Palermo è stata accesa una candela per ricordare tutte le donne vittime di violenza.
Il sindaco LEOLUCA ORLANDO ha sostenuto il service con l’accensione di luci colore arancio che alle ore 20,00 di mercoledì 27 novembre hanno illuminato il teatro MASSIMO.











TAGS:   
donne   violenza   convegno