News: KC Messina Nuovo Ionio - Gemellaggio con il KC Salerno, gita e service
(Categoria: KC Messina Nuovo Ionio)
Inviato da Rosalba
27 dicembre 2018, 17:25

Venerdì 30 Novembre ha avuto luogo a Salerno il gemellaggio fra il Kiwanis club Messina Nuovo e il Kiwanis club di Salerno.
L’idea è nata dal nostro socio Salvatore Sciacca insieme alla socia del Club di Salerno Maria Pia D’Acunto è ha consacrato in modo ufficiale l’amicizia tra i due club, nata dieci anni fa in occasione della fondazione del club di Salerno di cui il Club Messina Nuovo Ionio è stato “ Club sponsor”.
L’incontro si è svolto nell’Ufficio del Sindaco del Comune di Salerno, in presenza del Sig. Sindaco, del Segretario distrettuale Domenico Castagnella, del Luogotenente governatore della Divisione 14 Lazio-Campana-Sardegna Carmine Salsano, dei Soci del Club Messina Nuovo Ionio e del Club di Salerno.
Entrambi i Presidenti dei due Club, Vincenzo Alderucci e Maria Pia D’Acunto hanno sottolineato come tali iniziative sono in perfetta sintonia con le finalità kiwaniane tra cui vi è quella appunto di creare amicizie stabili tra persone che hanno valori comuni da raggiungere. E’ stato ribadito come lo strumento del gemellaggio offre lo spunto per rappresentare il meglio di ognuno, rafforza i legami di fraternità e mette a fattor comune esperienze e progetti con generosità e amicizia. Hanno inoltre preso la parola il Sindaco di Salerno, il Luogotenente Governatore Carmine Salsano ed il Segretario Distrettuale Domenico Castagnella, il quale ha portato i saluti del Governatore Franco Gagliardini.
A conclusione della serata, si è svolta la conviviale nell’elegante cornice di un rinomato ristorante nei pressi della villa comunale di Salerno, con l’inevitabile scambio di targhe ricordo e regali. La serata si è conclusa come sempre con la raccolta tra i soci a scopo di beneficenza.
Approfittando dell’evento, i soci del Messina Nuovo Ionio hanno dedicato i due giorni seguenti alla visita della splendida Reggia di Caserta e l’indomani al parco archeologico di Pompei.
Il grandioso complesso voluto dal Re Carlo di Borbone e progettato dall’architetto Luigi Vanvitelli è la residenza reale più grande del mondo ed è stato visitato dai soci che, grazie alle sapienti spiegazioni di una guida locale, hanno potuto apprezzare la maestosità delle sale, ultimo grande esempio di Barocco Italiano, l’eleganza del Parco con i giardini, cascate, fontane e piscine, per finire con una gradita sorpresa: il teatro di Corte della Reggia, recentemente aperto al pubblico, la cui architettura è ispirata a quella del Teatro San Carlo di Napoli.
L’ultimo giorno è stato dedicato all’area degli scavi archeologici di Pompei, che dal 1997 è entrata a far parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.
Una magnifica giornata di sole ha accompagnato il gruppo nella visita guidata degli scavi, alla scoperta delle ville, delle case, degli edifici pubblici e dei teatri.
Dopo il pranzo, stanchi ma soddisfatti, il pullman ci ha riportati a Messina.











Questa news proviene da Kiwanis Distretto Italia-San Marino
( https://www.kiwanis.it/2018/news.php?extend.342 )