Navigazione veloce

Il Club Catania Nord Ponte del Sapere presenta il service “Con l’integrazione contro la SMA” al Palazzo Comunale di Catania  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Catania Nord - Ponte del Sapere | 06.12.2018 |  Letture: 21

Il Club Catania Nord Ponte del Sapere presenta il service “Con l’integrazione contro la SMA” al Palazzo Comunale di Catania
Venerdì 30 novembre, su invito dell'Ing. Giuseppe Conte, Presidente del KC Catania Nord Ponte del Sapere, si è tenuta una conferenza sul tema “Con l’integrazione contro la SMA”.
Alla conferenza, organizzata in collaborazione con l’Istituto E.Fermi-F.Eredia di Catania e l’Amministrazione Comunale di Catania -tra cui il Sindaco Salvo Pogliese, l’Assessore dell’Istruzione Barbara Mirabella, l’Assessore alle Politiche Sociali Giuseppe Lombardo- hanno partecipato Autorità Civili e Militari, la delegazione dell’Ospedale della Base Aeronavale della sma Militare USA di Sigonella (NAVAHOSP) coordinati dal dott. Alberto Lunetta nell’ambito dell’azione Comunity Relation e diversi Dirigenti Scolastici degli Istituti di Catania e provincia che hanno aderito al service.
Erano presenti vari Presidenti Kiwanis incoming ed in carica dei Club della Seconda divisione, il Luogotenente Governatore incoming Alfio Cavallaro, il trustee Elio Garozzo, il Governatore incoming Maura Magni e il luogotenente Governatore Francesco Vasta.
Erano presenti anche l’Ambasciatore delle Mauritius dott. Davide Ramloll e il console dell’Azerbaigian dott. Domenico Coco. Entrambi i Diplomatici hanno portato i saluti dei Paesi da loro rappresentati, l’impegno di promulgare il service negli Stati e che è iniziata la procedura ufficiale per la nascita, rispettivamente, di un Club Kiwanis sponsorizzato dal Catania Nord.
Alla conferenza tenuta presso la Sala Consiliare Palazzo degli Elefanti di Catania, si è sviluppato un Service finalizzato alla conoscenza della malattia e ad una raccolta fondi per la ricerca allo scopo di aiutare le Famiglie SMA e di diffondere la cultura della solidarietà. Nel corso dei lavori sono intervenuti Daniela Lauro, Presidente Associazione Famiglie SMA, con un contributo dal titolo “l’impegno di Famiglie SMA nella lotta alla malattia”, il Prof. Giuseppe Vita su “Stato della ricerca e delle terapie per la SMA”, la Dr.ssa Annette Wenzell su “Problematiche respiratorie connesse alla SMA e l’importanza di lavorare in rete”, la Dr.ssa Simona Spinoglio, Counselor Famiglie SMA e la Dr.ssa Stefania La Foresta, Psicologa Centro Clinico Nemo Sud, il presidente del Club Kiwanis “Catania Nord Ponte del Sapere” Giuseppe Conte, il dirigente dell’Istituto “Fermi-Eredia” Alfio Petrone, il responsabile scientifico del NeMO Sud di Messina Giuseppe Vita, il dirigente medico Annette Wenzell, la counselor Simona Spinoglio e la psicologa Stefania La Foresta.
Sono state illustrate le modalità del concorso grafico destinato agli alunni delle scuole elementari, medie e superiori del territorio etneo. L’obiettivo è stimolare la realizzazione di disegni dedicati al tema della solidarietà e dell’integrazione dei bimbi con SMA, i quali (a causa della malattia che colpisce i muscoli volontari del corpo) non possono compiere movimenti come gattonare, camminare, controllare il collo e la testa, deglutire. Due disegni verranno scelti dal “comitato d’onore” per destinarli all’annullo filatelico, mentre tutte le opere saranno esposte in apposite “gallerie scolastiche” durante la giornata conclusiva.
Sono state illustrate anche le varie tappe del service che prevedono: Una serata di raccolta fondi con l’azione del coro delle scuole medie Pizzigoni e Parini che si esibiranno presso la Chiesa di San Camillo dei Mercedari a fine gennaio 2019, una serata (sempre con la stessa finalità) con la orchestra sinfonica ”Falcone e Borsellino” che si esibirà il 4 maggio presso la Chiesa di San Benedetto e un mini torneo di calcio presso il Palasport Spedini. E’ intervenuto anche il Sindaco di Sant’Agata li Battiati dott. Marco Rubino che ha confermato che il service sarà messo in atto anche nella sua città. Alla fine dei lavori la socia Francesca Di Mauro ha donato agli invitati rappresentanti le Famiglie SMA degli acquarelli di sua creazione.
Giuseppe Conte












TAGS:   
disabilita   sma   conferenza   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia