Navigazione veloce

Il KC Ancona Nord avvia una raccolta fondi per dotare il Centro Bignamini di un dispositivo medico per i bambini con gravi disabilità  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Ancona Nord | 26.06.2019 |  Letture: 81

Il KC Ancona Nord  avvia una raccolta fondi per dotare il Centro Bignamini di un dispositivo medico per i bambini con gravi disabilità
Sabato 15 Giugno 2019, presso il ristorante “Anello D’Oro” di Falconara Marittima, il Kiwanis di Ancona Nord ha organizzato una conviviale per avviare una raccolta fondi finalizzata a dotare il “Centro Bignamini” di un visualizzatore del patrimonio venoso periferico dei bambini.
Hanno partecipato alla serata numerosi kiwaniani con familiari ed amici, uniti dal desiderio di aiutare il Bignamini, centro sanitario di eccellenza del territorio falconarese e dell’intera Regione Marche.
Sono intervenuti alla serata il Dott. Paolo Perucci, direttore del “Centro Bignamini” e il Dott. Stefano Pierani, responsabile del Reparto di Riabilitazione Intensiva, che hanno spiegato l’importanza del dispositivo da acquistare.
Si tratta del Vein Viewer Flex che allevierà le sofferenze dei bambini ricoverati con gravi disabilità (atrofia midollare spinale, gravi cerebropatie) spesso con PEG, tracheotomie e in ventilazione assistita.
Il Presidente del club Kiwanis Ancona Nord Gloria Giovagnoli, il Presidente Incoming Rosanna Testaferri ed il Direttivo del Club, ringraziano di cuore tutti coloro che sono intervenuti alla bella serata e annunciano che la raccolta fondi proseguirà nei prossimi mesi fino al raggiungimento della cifra necessaria per acquistare il Vein Viewer Flex.
A tale scopo è stato aperto un apposito Conto Corrente Bancario presso un locale istituto di credito.
Il Kiwanis Club Ancona Nord e il “Centro Bignamini” ringraziano coloro che vorranno contribuire alla realizzazione dell’importante progetto.








TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia