Navigazione veloce

KC Peloro Messina - Sponsorizzazione del festival canoro "Il Pilone d'oro"  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Peloro Messina | 16.05.2019 |  Letture: 266

KC Peloro Messina - Sponsorizzazione del festival canoro
4 Maggio 2019. Nel capiente e confortevole Teatro-Auditorium del Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”, sito a Messina in Viale Boccetta, ha avuto luogo, dopo qualche anno di sosta, la 18^ edizione del prestigioso Festival canoro “Il Pilone d’oro”, kermesse canora e di arte varia organizzata e condotta, con sapiente maestria, dal bravissimo ed inossidabile Dott. Salvatore La Porta, anima e motore insostituibile di questa manifestazione di respiro nazionale. Lo spettacolo è stato premiato dalla presenza di un foltissimo pubblico ed impreziosito dalla presenza di alcuni rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e della Città Metropolitana di Messina e, per quest’anno, anche dalla presenza dei club Kiwanis: Peloro-Messina e Antonello da Messina, rappresentati dai loro rispettivi Presidenti, il dott. Giovanni Antonio Lando e l’ing. Orazio Nicosia, accompagnati da numerosi Kiwaniani.
In un clima gioioso e festoso, per oltre 4 ore, il dott. Salvatore La Porta, coadiuvato dalla brava e bella showgirl Mariarosaria Finocchiaro, ha condotto, con eleganza e sicuro mestiere, la bella e gradevole manifestazione canora, folkloristica, di moda, di costumi medievali e di ottima e piacevole musica. Sul palco, dotato di una suggestiva scenografia fatta di luci, colori, musica, balli e costumi, si sono succeduti bravissimi cantanti, provenienti da ogni parte d’Italia, che hanno interpretato canzoni molto conosciute accompagnati “in diretta” da un’ottima ed esperta orchestra. Il pubblico, che ha premiato con scroscianti applausi tutte le esibizioni che si sono via via succedute, ha potuto godere inoltre della sfilata di ben 25 splendide “Miss” (tante quante le 25 canzoni presenti in gara) che con grazia ed eleganza hanno fatto sfoggio della propria bellezza; ed anche di un nutrito e molto apprezzato défilé di moda, di abiti da cerimonia e di abiti da sposa, a cura di un noto atelier di moda di Barcellona Pozzo di Gotto (ME). Due giurie tecniche specializzate hanno premiato le “Miss” classificatesi ai primi tre posti e l’esibizione canora del più talentuoso cantante, promettente “ugola d’oro”; inoltre, ad una giuria generale è stato affidato il compito di individuare il cantante più simpatico e fotogenico da premiare grazie al contributo degli sponsor.
Tra i numerosi sponsor, menzionati e ringraziati mediante le slide proiettate in un mega schermo sopra il palcoscenico, l’organizzazione quest’anno ha voluto invitare, come già detto, anche i Club Kiwanis della Divisione 1 “Sicilia dei due Mari”, “Peloro–Messina” e “Antonello da Messina”. Ed i rispettivi Presidenti, il dott. Giovanni Antonio Lando e l’ing. Orazio Nicosia, ringraziando con evidente soddisfazione il Dott. Salvatore La Porta per il gradito invito a partecipare a questo evento, hanno consegnato tre targhe ricordo alle “Miss”: classificatesi ai primi tre posti e un trofeo quale premio della critica alla migliore esibizione canora, simpaticamente immortalati per l’occasione dalle rituali foto ricordo.
L’entusiastica adesione dei Club Kiwanis (che è stata suggerita e patrocinata dal Past Luogotenente Governatore dott. Salvatore Sciliberto, che da tempo ben conosceva l’organizzatore dell’evento, suo personale amico, e lo spessore di questa manifestazione ricca anche di cultura e di tanto altro) ha trovato la sua ragion d’essere nel tema della “Sicilianità” a tutto campo che ha contraddistinto la manifestazione. Sicilianità, evocata dai ricchi costumi d’epoca medievale, memori del prestigioso passato del popolo siciliano e delle sue altrettanto prestigiose tradizioni, sempre vive oggi come ieri, che ricorda alla presente generazione le vestigia del glorioso passato delle nostre belle ed antichissime città: Palermo, Catania, Messina, etc. Con la speranza che, celebrando il passato, si risvegli nel popolo siciliano, e in particolare in quello messinese, la fiamma, oggi sopita, dell’orgoglio, spinta fondamentale per costruire il nostro futuro che sia degno del nostro passato glorioso. Passato che è, tra gli altri, un sicuro punto di riferimento - per arte e cultura - per tutta l’Europa.
Dott. Giovanni Antonio Lando
Presidente KC Peloro-Messina









TAGS:   
pilone doro   sponsor   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia