Navigazione veloce

KC Vibo Valentia - Passaggio della Campana tra i Presidenti  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Vibo Valentia | 23.10.2018 |  Letture: 653

KC Vibo Valentia - Passaggio della Campana tra i Presidenti
Nella cornice della sala moquette del 501 hotel si è svolta sabato 20 ottobre 2018 la cerimonia di passaggio di consegne dei presidenti del Kiwanis club di Vibo Valentia alla presenza del luogotenente della divisione Calabria 12 Magna Grecia Natale Cutrupi. Erano presenti il sindaco della città di Vibo Valentia Elio Costa, autorità ed officers del Kiwanis provenienti da tutta la regione, i presidenti del Rotary e del Lions, il delegato Unicef, la segretaria del club kiwanis della Moldavia. A Bruno Risoleo è subentrato Riccardo Celano.
La pianista Francesca Stella si è esibita in un preludio musicale con un brano di Debussy e altri brani tratti dalla migliore tradizione melodica italiana.
Basilio Valente, da perfetto cerimoniere, ha scandito i ritmi della cerimonia.
Dopo i saluti del sindaco Costa, che ha auspicato, dopo questo e altri eventi, la rinascita della città, si è passati all’inaugurazione dell’anno sociale 2018-2019. Bruno Risoleo ha ricordato in una rapida carrellata di diapositive i principali services del suo anno di presidenza. L’adesione alle manifestazioni dello Special Olimpics che si occupa della pratica sportiva per disabili mentali, la partecipazione alla giornata mondiale per i diritti dei bambini del 20 novembre, l’adesione all’Happy Child per i migranti minori non accompagnati, alla diffusione di calendari contro il cyberbullismo nella scuola ‘Murmura’, hanno consolidato la presenza del Club nella comunità e rafforzato la collaborazione fra i soci anche in ambito Divisionale e Distrettuale.
Il bilancio sociale è stato presentato alla Convention di Enna. Risoleo ha concluso sollecitando la nomina del garante per i diritti dei minori da parte del Consiglio comunale.
Riccardo Celano ha, partendo dalla tradizione del Club, delineato le linee guida di futuri services in favore di bambini e adolescenti. La diapositiva con foto di pozzi in Kenia certificati AMREF ha consentito di rievocare il service “sabbia per acqua” del compianto governatore Franco Mignolo, ma la storia del Club è fatta anche dei contributi di soci che ci hanno preceduto e che non sono più.
Forte è l’attenzione del Club per il mondo della scuola per il quale è stato organizzato nella giornata mondiale dell’One Day del giorno 27 ottobre 2018 un percorso didattico scientifico su “Suono ambiente e suono significato”.
Il Club manterrà i collegamenti con il Centro Servizi Volontariato, Unicef, altri club service della città, seguendo la rotta della propria ragione sociale ‘lo spirito di servizio’, simboleggiata dalla rosa dei venti.
In chiusura il luogotenente Natale Cutrupi ha ricordato il service “Eliminate” per la cancellazione del tetano materno-neonatale nel mondo, recitando il sonetto ‘Alla vita’ e stimolando tutti a fare sempre meglio.
I lavori sono proseguiti in ambito conviviale.
L’addetto stampa Francesco Sicari










TAGS:   
campana   club   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia