Navigazione veloce

KC Pavia Visconteo - La Nuova Compagnia Dialettale Pavese va in scena per un progetto a favore del Reparto di Oncoematologia Pediatrica  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Pavia Visconteo | 04.04.2019 |  Letture: 233

KC Pavia Visconteo - La Nuova Compagnia Dialettale Pavese va in scena per un progetto a favore del Reparto di Oncoematologia Pediatrica
Sabato 06 aprile 2019 alle ore 21,00, presso il Teatro dei Salesiani di Pavia, La Nuova Compagnia Dialettale Pavese metterà in scena lo spettacolo "CIRI BIRI BIN" a completo favore del progetto annuale del Kiwanis Club Pavia Visconteo indirizzato ai bambini ricoverati presso il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia.
L'obiettivo annuale del Club è infatti diretto a realizzare un concreto aiuto a questi piccoli malati ed è finalizzato, su indicazione del Direttore dello stesso Reparto, Dott. Marco Zecca, all'acquisto di presidi ospedalieri monouso (Kit CPAP) da collegare allo strumento medicale di ossigenazione e ventilazione intensiva - non invasiva - indispensabile per prevenire e/o risolvere ogni complicanza respiratoria che frequentemente insorge in bambini affetti da leucemia in conseguenza a trattamenti chemioterapici o a trapianti di midollo/cellule staminali.
Lo strumento medicale, nel mese di Aprile 2013, è stato già acquistato e donato dal Kiwanis Club Pavia Visconteo all'I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo di Pavia e quindi, da quella data, è in dotazione del Reparto (primo in Italia) ed il suo utilizzo è risultato di straordinaria importanza in quanto protegge efficacemente la vita dei bambini ricoverati ed impedisce loro di subire la tracheotomia ed il trasferimento in rianimazione.
L'intero incasso della serata, grazie alla disponibilità della Nuova Compagnia Dialettale Pavese, sarà, pertanto, interamente devoluto a sostegno di questo vitale progetto, e consentirà al Club di acquistare e donare allo stesso Reparto numerosi Kit CPAP, presidi essenziali per il giusto funzionamento del predetto strumento medicale.
Sin d'ora si ringrazia ogni singola persona che, partecipando allo spettacolo, contribuirà a dare ai piccoli malati ed alle loro famiglie più forza e più speranza in un futuro sereno.







TAGS:   
ospedale   teatro   pediatria   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia