Navigazione veloce

KC Nicosia - Safer Internet Day 2019 - Bullismo e Cyberbullismo... incontro con gli alunni dell'ITC "A.Volta"  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Nicosia | 06.02.2019 |  Letture: 136

KC Nicosia - Safer Internet Day 2019 - Bullismo e Cyberbullismo... incontro con gli alunni dell'ITC
Bullismo e Cyberbullismo...il Kiwanis di Nicosia ne parla con i ragazzi

In occasione della quinta edizione del "Safer Internet Day 2019" il club del Kiwanis di Nicosia ha voluto incontrare i ragazzi delle prime classi dell'ITC "A.Volta" per prevenire il dilagante fenomeno del bullismo e del cyberbullismo. Il dibattito è stato sostenuto dall'ANPE, l'Associazione Nazionale dei Pedagogisti, dall'ASP di Enna e dalla Polizia di Stato.
Nell'incontro si è cercato di spiegare il tema sotto ogni sfacettatura: l'attuale situazione legislativa esposta dal Presidente del club, l'Avv. Giovanni Cannata; la rotta educativa sottolineata dalla Pedagogista Dott.ssa Mariaelena Costa; il tratto psicologico del bullo e le conseguenze traumatiche subite dalla vittima sono state invece esposte dalla Dott.ssa Caterina Guarnera, Psicologa dell'ASP di Enna. Quindi il funzionario della Polizia di Stato, Roberto Agliata, è entrato nello specifico delle operazioni correlate alla prevenzione del fenomeno del cyberbullismo, mentre il Commissario Capo Chiara Ricco Galluzzo ha sottolineato le conseguenze per chi incorre nei reati di bullismo e cyberbullismo, presentando anche l'innovativa app "youpol".
Il momento di certo più significativo è stato il racconto personale del giovane artista Santino Barbera, vittima di bullismo in età scolare, che con la sua esperienza ha trasmesso le emozioni di chi è vittima di queste insulse offese.
Il Kiwanis di Nicosia ha così proposto ai giovani una filosofia di vita alternativa a quella dell'odio e dell'antagonismo: la via del rispetto dell'essere umano tout court !










TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia