Navigazione veloce

Dal Chair Tutori minori stranieri non accompagnati - C.Alessandro Mauceri  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 09.11.2018 |  Letture: 469

Dal Chair Tutori minori stranieri non accompagnati - C.Alessandro Mauceri
Al Governatore del Distretto
Al Governatore Eletto
Al Segretario Distrettuale
Ai Presidenti e Segretari
A tutti i Soci
del Kiwanis Distretto Italia San Marino



Carissimi Amici,

la “macchina” avviata lo scorso anno dal KIWANIS Distretto Italia-San Marino per il service Tutori Minori Stranieri Non Accompagnati MSNA, non si ferma. Questo non vuol dire, però, che non c’è nulla da fare. Anzi!
La decisione di chiudere le frontiere (non solo in Italia) sta avendo gravi conseguenze per i Minori Stranieri Non Accompagnati, in tutta Europa. In Italia, il numero dei MSNA ospitati nei centri di accoglienza secondaria sta diminuendo, ma, per contro, è aumentato sensibilmente (sia come valore assoluto che in percentuale) il numero degli “irreperibili”: solo in Italia sono oltre 5.000 i MSNA di cui le autorità non hanno più notizie. Non possiamo fingere di non saperlo!

Sono molte le iniziative riguardanti il Service Tutori Minori Stranieri Non Accompagnati che stiamo portando avanti. Tra qualche giorno saremo a Trapani, dove abbiamo organizzato, insieme al Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza, un corso (9, 10, 16 e 17 Novembre) per l’inserimento di decine di persone nell’elenco dei TUTORI VOLONTARI per Minori Stranieri Non Accompagnati (continuiamo a ricevere domande di adesione!). Altri corsi sono già in scaletta per tutto il 2018 e stiamo programmandone altri per il 2019 (per il prossimo, che si terrà a Nicosia, gli iscritti sono già più di trenta)! (Vi terremo informati).

E ancora. Come avevamo anticipato, a giorni, partirà un corso di formazione in cui abbiamo inserito dei MSNA, il modo migliore per consentire loro di trovare un lavoro ed evitare che passino dallo status di MSNA a quello di “migranti” (con conseguenze che potete immaginare).

Ma non basta. Sono appena tornato dalla Grecia, da Atene, dove ho potuto constatare con i miei occhi la situazione dei MSNA (ancora peggiore, forse, di quella in Italia). A molti di questi bambini (l’età media è molto più bassa di quella dei MSNA nel nostro Paese) manca praticamente tutto: vestiti, scarpe, giocattoli per passare il tempo nelle lunghe giornate, libri da leggere o anche per studiare… In poche parole, manca tutto ciò che serve per essere BAMBINI e per crescere. Non c’è da sorprendersi se molti bambini arrivati da territori di guerra hanno dichiarato che preferirebbero tornare nel proprio Paese, tra bombe e macerie, piuttosto che rimanere nei centri di accoglienza sulle isole greche!

“SERVING THE CHILDREN OF THE WORLD” è il motto del KIWANIS. Non possiamo fingere di non vedere. È il momento di agire anche qui. La Grecia è uno dei pochi paesi dove il KIWANIS inspiegabilmente non è presente. Per questo, stiamo concordando con diverse autorità locali, alcune iniziative da realizzare per migliorare la qualità della vita anche di questi bambini (e dare loro un futuro).

Lo scorso anno, la partecipazione di molti Club e di moltissimi Soci a questo Service è stata più che encomiabile: è stata commovente ed esemplare (tanto che altri Club Service stanno seguendo le orme del KIWANIS: ad esempio, i Lions ne parleranno in un incontro con ospiti internazionali il 10 Novembre ad Agrigento!).
Non è il momento di fermarci! Dobbiamo fare tesoro dei risultati ottenuti e compiere un ulteriore sforzo per far sì che il KIWANIS Distretto Italia-San Marino faccia tornare il sorriso sul volto di questi bambini e ragazzi che hanno lasciato la propria casa sperando in una vita migliore. Dipende solo da noi se, in Italia come in Grecia, centinaia di MSNA avranno un futuro. E, forse, non penseranno più che è meglio tornare dove, per loro, il domani non esiste.

Con affetto

C.Alessandro Mauceri









TAGS:   
chair   tutori   msna   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia