Navigazione veloce

KC Etneo e KC Catania Etna in interclub in visita al Parco dell'Etna  

Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Etneo | 19.03.2019 |  Letture: 183

KC Etneo e KC Catania Etna in interclub in visita al Parco dell'Etna
Nella mattinata del 17 marzo, grazie alla disponibilità e collaborazione dell’Ente Parco dell’Etna,i kiwaniani dei Club Catania Est ed Etneo, hanno trascorso una bella ed interessante mattinata presso il Parco.
Dopo la visita della struttura, ubicata presso l’ex monastero benedettino San Nicolò l’Arena di Nicolosi, il nostro socio ing. Pippo Di Paola ed il vulcanologo dott. Salvatore Caffo hanno ricevuto ed intrattenuto i presenti.
Il primo ha tracciato la storia del monastero sin dalle sue origini nel lontano dodicesimo secolo e come lo stabile, distrutto dal terremoto del 1693 e successivamente ricostruito, sia stato da Garibaldi espropriato alla comunità monastica e svenduto ai privati, provocandone il progressivo degrado fino all’uso dell’ex cappella a stalla per i maiali. E dire che in quel monastero ha soggiornato, fra l’altro, la regina Bianca di Navarra, la quale morì e fu sepolta proprio in quel luogo.
Successivamente, sempre il Di Paola ha descritto l’iter occorso per la costituzione del Parco nonché l’opera di salvaguardia dell’ambiente che lo stesso effettua.
Estremamente interessante è stata la relazione del dott. Caffo il quale ha illustrato l’attività sismica e vulcanologica dell’Etna, il vulcano più grande e attivo d’Europa e come, in collaborazione con l’Istituto di Vulcanologia di Catania, il vulcano viene minutamente monitorato con apparecchiature d’avanguardia, che comunicano in tempo reale ogni mutamento che possa dar luogo ad eruzioni.
Lo stesso Caffo ha raccontato l’iter travagliatissimo affinché l’Etna fosse stata inserita fra i siti patrimonio dell’umanità, riconoscimento brillantemente ottenuto.
La splendida giornata di sole ha fatto il resto, consentendo ai soci di trascorrere una salutare mattinata all’aria aperta, culminata con la visita al museo vulcanologico di Nicolosi e con il pranzo presso il ristorante sito all’interno del museo stesso.
Antonio Sciuto









TAGS:   
interclub   Etna   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia