Navigazione veloce

KC Peloro Messina - Anniversario Convenzione Diritti Infanzia e Adolescenza e sponsorizzazione Builders Club  

Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Peloro Messina | 03.12.2018 |  Letture: 378

KC Peloro Messina - Anniversario Convenzione Diritti Infanzia e Adolescenza e sponsorizzazione Builders Club
La seconda attività organizzata dal Kiwanis Peloro, nell’ambito della celebrazione del 29° anniversario della Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, si è svolta nell’Aula Magna dell’I.C. Manzoni-Dina e Clarenza, dove la preparazione e il cerimoniale dell’evento è stato affidato ai ragazzi del Builders Club, la cui nascita è stata sponsorizzata dal club Peloro, supportata dall’advisor del club dott.Tonino Brancato e sotto la guida della prof.ssa Lina Salpietro.
La cerimonia di rito ha previsto l’ingresso delle bandiere sostenute da alcuni alunni, mentre il coro dei bambini dell’Antoniano, coordinato dai maestri Angelo Minutoli e Santino De Meo, eseguiva gli inni europeo ed italiano, suscitando sorpresa ed emozione per la maestria e la limpidezza delle voci dei bambini che hanno eseguito gli inni nella loro interezza.
Nella sua introduzione il presidente del Peloro, dott. Giovanni A. Lando, ha ricordato il proposito del club di trasmettere ai ragazzi la cultura della solidarietà e dell’impegno e per questo motivo ritiene indispensabile favorire la formazione di club kiwaniani nelle scuole.
La dirigente scolastica, la prof.ssa Rosalia Schirò, ha manifestato soddisfazione per l’entusiasmo dimostrato dagli alunni che hanno aderito al Builders club, consapevoli dell’impegno che si sono assunti nei confronti di chi è meno fortunato di loro e di chi ancora non vede riconosciuti i propri diritti. La dirigente ricorda che l’assunto della scuola è proprio quello di formare gli uomini e le donne di domani, avviandoli alla consapevolezza dei veri valori della vita, l’amicizia, il rispetto dell’altro, la solidarietà, la correttezza. A tal fine tendono tutte le attività della scuola, dall’insegnamento ai vari progetti di ampio respiro che vengono portati avanti.
La giovane presidente del Builders club, Arianna Scalisi, pur emozionata, ha scandito i vari momenti della manifestazione a cui hanno dato un contributo anche i giovani musicisti che hanno deliziato i presenti con le loro musiche. Dopo la benedizione impartita da padre Riccardo Cardullo, il prof. di religione della scuola, i componenti del Builders club, con molta serietà e sentita partecipazione, hanno scelto e commentato alcuni articoli della Convenzione, mostrando ricchezza di sentimenti e profondità di pensiero, soprattutto quando hanno parlato di quei bambini che sono ancora privati anche dei più elementari diritti, allo studio, al gioco, alla salute.
Gli interventi successivi dei relatori, i soci avv. Michele Minissale e avv. Carmelo Raspaolo, hanno solo confermato con riferimenti giuridici quanto gli alunni avevano elaborato, rendendo questa giornata un’occasione di approfondimento e di socializzazione.









TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia