Navigazione veloce

Dal Chair Tutori minori stranieri non accompagnati - C.Alessandro Mauceri  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 17.09.2018  |  Letture: 584

Dal Chair Tutori minori stranieri non accompagnati - C.Alessandro Mauceri
Al Governatore Kiwanis Distretto Italia-San Marino
Al Governatore Eletto e Confermato Kiwanis Distretto Italia-San Marino
Al Segretario Distretto Kiwanis Distretto Italia-San Marino
Ai Soci del Kiwanis Distretto Italia-San Marino



Carissimi Amici,

l’anno sociale volge al termine ed è ora di bilanci. È stato un anno ricchissimo di emozioni. Scoprire che nel Kiwanis Distretto Italia-San Marino in tanti hanno realmente a cuore il futuro dei Minori Stranieri Non Accompagnati è stato fantastico. Ancora più sorprendente è stato l’impegno che in molti (kiwaniani e non) hanno profuso per offrire loro una opportunità di crescita e inserimento sociale. Fino a poco tempo fa, erano in molti a non sapere nulla dei problemi di questi ragazzi, delle sofferenze che hanno dovuto subire per ottenere quello che nel nostro mondo ovattato è dato per scontato: una scuola (dove imparare le nozioni di base per vivere dignitosamente), un lavoro (per sostenersi e non essere un peso per la loro famiglia o la società), una famiglia (o un Tutore Volontario!) con cui condividere i propri pensieri e problemi. Ora non è più così.

Come sapete, sono state portate a termine tutte le iniziative inserite nel programma concordato ad ottobre 2017 con il Governatore Giuseppe Cristaldi e il CD. Anzi a queste se ne sono aggiunte altre (come, ad esempio, la realizzazione del report, oltre che in formato cartaceo, anche in formato audio per renderlo fruibile ai non vedenti).

È stato un anno a volte difficile. Molti gli ostacoli che abbiamo incontrato: dalla diffidenza iniziale di alcune autorità che conoscevano poco o per niente il Kiwanis (!), ai problemi legati ad una disomogeneità nella distribuzione geografica ingiustificata dei MSNA e molto altro. La situazione sta cambiando: anche se l’anno sociale volge ormai al termine siamo ancora impegnatissimi in “service” i cui beneficiari finali sono i Minori Stranieri Non Accompagnati. E non sono pochi i Club che continuano a chiederci di approfondire con loro il tema MSNA e Tutori Volontari. Ma non basta. Oggi il Kiwanis non è più semplice osservatore o soggetto passivo, ma attore primario: non solo per i soci che hanno deciso di diventare Tutori Volontari, ma perché, per la prima volta, il Kiwanis avrà la possibilità di realizzare, insieme con il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza, dei corsi per la formazione di Tutori Volontari (i primi si terranno entro la fine dell’anno 2018 in Sicilia, in due - forse anche tre - diverse Divisioni) e parteciperà alla formazione di MSNA per consentirne l’inserimento nel mondo del lavoro!

Di tutto questo Vi avevamo già parlato ad Enna, durante la Convention nazionale. Di una cosa, però, non avevamo detto nulla (la conferma ci è arrivata solo in questi giorni). Come sapete il fenomeno dei Minori Stranieri Non Accompagnati non ha limitazioni geografiche: i MSNA non sono solo in Italia o a San Marino. Chi ha avuto modo di leggere il rapporto pubblicato dal Kiwanis sui Minori Stranieri Non Accompagnati sa bene che riguarda molti paesi. Anche i media, nelle ultime settimane, hanno parlato di come vengono trattati decine di migliaia di ragazzi migranti e senza famiglia negli USA e in Europa. Nel continente europeo la situazione più grave, oltre che in Italia, si registra in Spagna e in Grecia. E proprio in quest’ultimo paese, inspiegabilmente, pare che il Kiwanis non sia presente a fornire il proprio aiuto. Per questo, ci ha reso oltremodo felici l’invito a recarci, a ottobre prossimo, ad Atene, in una scuola, per spiegare ai bambini (terza, quarta e quinta primaria) e ai ragazzi (secondaria di primo e secondo grado) e ai loro genitori chi sono i MSNA, cosa ha fatto il Kiwanis Distretto Italia-San Marino e cosa potrebbe essere fatto in Grecia per migliorare questa situazione! Il “service” Tutori Minori Stranieri Non Accompagnati del Kiwanis Distretto Italia-San Marino ha superato i confini nazionali. E questo è proprio quello che, secondo noi, dovrebbe essere il fine ultimo di tutti i “service” del Kiwanis: prendersi cura dei problemi dei bambini, dovunque e da qualunque paese provengono.

Per tutto questo (e molto altro ancora) non posso che dirvi GRAZIE.

C.Alessandro Mauceri
Chair distrettuale Tutori Minori non accompagnati




TAGS:   
chair   minori   msna   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia