Navigazione veloce

Il KC Pescara nella co-progettazione del corso "New Addictions e Cyberbullismo"  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Pescara | 25.05.2018  |  Letture: 416

Il KC Pescara nella co-progettazione del corso
Dal 26 marzo al 17 maggio, presso la scuola polo IPSSAR “F. De Cecco” di Pescara, si è tenuto il corso "New Addictions e Cyberbullismo", frutto del lavoro di co-progettazione e di organizzazione dello staff dell’Istituto, delle associazioni del territorio e del Club Kiwanis Pescara.
Il corso, della durata complessiva di 25 ore, ha visto la partecipazione sia negli incontri in plenaria, sia nelle attività laboratoriali, di esperti del settore quali Marco Sarchiapone, psichiatra, ordinario dell'Università del Molise e consulente dell'OMS, operatori e psicologi del Centro Territoriale di Prevenzione delle Dipendenze e altri esperti del settore di area sanitaria e di parte tecnica ministeriale, gli esperti dell’Associazione “Biodanza”, la Dott.ssa Elisabetta Narciso della Polizia Postale, la Dott.ssa Nicoletta Verì psicologa del centro territoriale, la dott.ssa Carmen Fedele del Tribunale per i Minorenni di L’Aquila.
La direzione scientifica del corso è stata curata dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Alessandra Di Pietro, in collaborazione con la Responsabile Divisionale del Kiwanis pr il Cyberbullismo Delia Verna della Divisione 11 Abruzzo-Puglia ed il Club Kiwanis Pescara e con il supporto della Dott.ssa Margherita Trua, insegnante esperta e docente a contratto presso l’Università degli Studi di L’Aquila.
Il corso ha visto partecipare attivamente circa quaranta docenti e ha posto l’attenzione sugli aspetti psico-sociali e le azioni di prevenzione del fenomeno, sia in ambito scolastico, sia rispetto al coinvolgimento in azioni territoriali a più ampio raggio, affrontate in un’ottica di rete.
Il personale coinvolto nelle attività formative ha partecipato a lezioni tradizionali e ad attività laboratoriali e, a conclusione delle attività, ha avuto l’occasione di partecipare ad una tavola rotonda volta alla socializzazione ed alla diffusione del percorso ad una platea più ampia, nell’ottica di favorire la ripetibilità di esperienze simili e la diffusione di buone prassi, alla quale ha preso parte intervenendo anche il Luogotenente della Divisione 11 Abruzzo-Puglia Modesto Lanci.
Il convegno finale ha visto anche un bel momento di condivisione dei materiali prodotti dai corsisti, che sono esempio di come la professione docente sia formazione continua, messa in discussione costante di strategie e metodi didattici e ricerca continua di nuove strade in rete con tutti gli attori del territorio.







TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia