Navigazione veloce

Il KC Pescara Castellammare sostiene a teatro l'opera musicale "Pinocchio"  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Pescara Castellammare | 02.07.2018  |  Letture: 465

Il KC Pescara Castellammare sostiene a teatro l'opera musicale
Nello splendido Teatro Vittoria di Ortona (CH), la sera del 15 giugno 2018, il KC Pescara Castellammare (Presidente Renato Lombardo di Monte Iato) sostiene l’opera lirica “Le avventure di Pinocchio”, realizzata dal M° Antonio Cericola, famoso compositore e direttore d’orchestra, nostro socio, il quale porta sulla scena come veri protagonisti i bambini al fianco di coloro che fanno di questa arte la loro professione; bambini che entrano nei panni veri delle loro stesse fantasie, per sentire per la prima volta nel loro cuore “l’abile magia” della musica e del teatro.
Tale opera lirica è stata riproposta in occasione del saggio di fine anno dell’ “Accademia delle Arti Antonio Cericola” di Pescara, direttore artistico M° Simona Ferri, nostra socia. Detta Accademia è una delle pochissime istituzioni a realizzare con il suoi allievi, produzioni originali, con un organico artistico tutto proprio: Junior Orchestra, Orchestra sinfonica, Coro polifonico, Coro di voci bianche, danzatori, attori, voci recitanti, regia, coreografia, luci, costumi, versi, testi e musiche originali.
L’intento del compositore è anche quello di arrivare alle sensibilità adulte attraverso il linguaggio dei bambini e di risvegliare l’incanto della poesia del “fanciullino” che vive in ciascuno di noi. In quest’opera lirica troviamo una commistione di stili; si incontrano costantemente linee melodiche sempre nuove, su un tessuto armonico e ritmico dalle innumerevoli possibilità, che determinano di volta in volta tensione, ironia, nostalgia, affetto.
Grande visibilità per il KC Pescara Castellammare, in un teatro gremito di pubblico, che ha sostenuto un eccellente evento musicale, ritenendo che sia utile e necessario educare i bambini ad amare la musica lirica, in una nazione che è la culla del “Bel Canto”. L’Italia ne è stata sempre la più grande protagonista, anche come strumento politico nel Risorgimento.












TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia