Navigazione veloce

La Div.2 alla 51^ European Convention. Elio Garozzo eletto a TRUSTEE europeo del Kiwanis International e Francesco Valenti riconfermato Segretario KIEF  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dalle Divisioni | 04.06.2018  |  Letture: 738

La Div.2 alla 51^ European Convention. Elio Garozzo eletto a TRUSTEE europeo del Kiwanis International e Francesco Valenti riconfermato Segretario KIEF
La 51° convention del KI-EF è finita e il KDISM porta a casa la Elezione a Trustee del Kiwanis International del nostro Past Governatore KDISM Elio Garozzo (socio della nostra Divisione 2) in un contesto non facile, ove l’altro candidato non era certamente da sottovalutare e da mesi considerato favorito…!!!. Il lavoro d’informazione e di programma in ambito italiano e europeo svolto dallo stesso Elio, da Nino Papotto, da Bellina, da Rosalba Fiduccia e dallo staff elettorale e da quanti hanno collaborato, ha portato a questo netto e meritato successo.
Elio bazzica e opera nel Kiwanis da oltre trentacinque anni e la esperienza accumulata gli ha permesso di raggiungere i più alti livelli nell’ambito del nostro Distretto fino a diventarne Governatore nel 2015, proprio nell’anno del centenario del Kiwanis.
Il ringraziamento va a quanti delegati italiani e stranieri lo hanno votato convinti che egli fosse il più idoneo a rappresentare l'Europa kiwaniana nel Board internazionale.










Un doveroso ringraziamento per la eccellente organizzazione va rivolto al Presidente Piero Grasso, al Segr. Francesco Valenti e a tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita della impegnativa Convention. La Divisione 2 del KDISM si pregia, per il terzo anno consecutivo, di annoverare la scelta di Francesco Valenti, in atto Presidente del KC-Mediterraneum, a Segretario KIEF. Riporto le sue stesse considerazioni che ha pubblicato su Face perché in esse si coglie lo spirito kiwaniano e di appartenenza che lo caratterizza:
La 51° convention del KI-EF è finita. E' stata la più bella e grande convention degli ultimi 20 anni. Due anni di lavoro intenso, stressante, cercando di prevedere l'imprevedibile. Abbiamo ricevuto i complimenti dagli ospiti internazionali e dai soci dei distretti Europei. Abbiamo fatto vedere che gli italiani sanno fare grandi cose, con precisione, puntiglio, serietà. 440 delegati non si erano visti da decenni. La presenza di Mohamed al Jounde, premio internazionale per la pace, dei bambini sul palco a celebrare l'amicizia con uno spettacolo delizioso, artisti eccellenti ad allietare gli intervalli. E' un successo di tutti noi. Mi piacerebbe che il Kiwanis fosse sempre così. amicizia, divertimento, service, allegria, serenità, lavoro costante senza ostentazione. Grazie a tutti coloro che c'erano.
Credo che aggiungere altro a quanto suddetto sia superfluo!!! Tutta la Divisione 2,con a capo il Lg.te Carmelo Basso, si associa a porgere i migliori auguri a Franco per un ulteriore anno di proficuo anno di lavoro per il Kiwanis.
Ignazio Mammino













TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia