Navigazione veloce

Il KC Pescara Castellammare Onlus partecipa alla Convention Europea di Baveno  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Pescara Castellammare | 04.06.2018  |  Letture: 585

Il KC Pescara Castellammare Onlus partecipa alla Convention Europea di Baveno
Dal 25 al 27 maggio 2018 il KC Pescara Castellammare (Presidente Renato Lombardo di Monte Iato), rappresentato dal Presidente designato Antonio Sorrentino, ha partecipato, con i suoi officers del prossimo anno sociale (il Vice Presidente Mariarenata Di Giuseppe, il segretario/tesoriere Antonella Malino e la consigliera Anna Cutilli) alla 51° Convention Europea del Kiwanis, svoltasi nella splendida cornice dell’Hotel Dino di Baveno, sulla sponda sinistra del Lago Maggiore.
Esperienza unica, magistralmente organizzata dal Presidente Europeo Piero Grasso e dal suo staff, tra i quali Domenico Rossi e Jole Capriglia, del club di Gallarate.
A giudizio dei veterani del Kiwanis, è stata la più bella e numerosa Convention degli ultimi 20 anni e gli organizzatori hanno ricevuto i complimenti sia dagli ospiti internazionali che dai soci dei distretti Europei. I kiwaniani italiani sanno organizzare grandi cose e ne hanno dato ampia dimostrazione! Hanno partecipato 440 delegati e più di 700 erano le presenze ad essi collegate.
Alla cerimonia si è esibito in concerto un trio d'archi, accompagnato da un flauto traverso, tutto al femminile; in seguito è stato ospite il famoso personaggio Mohamed al Jounde, premio internazionale per la pace, che ha ricevuto un premio Kiwanis di 5000 euro. Il secondo giorno alcuni bambini di età prescolare, saliti sul palco, hanno celebrato l'amicizia con uno spettacolo delizioso. Tanto divertimento, service, allegria, serenità, un grande lavoro organizzato in modo perfetto e l'evento si è rivelato uno strepitoso successo!
Sontuosa la cena di gala, condivisa dai kiwaniani di tutta Europa, svoltasi in un elegante salone ristorante fronte lago, con un ricco e gustoso menù, preziosi regali alle signore, fuochi d’artificio prima che fossero servite le due gigantesche torte ai 480 invitati, mentre prima della cena un eccellente soprano ha incantato i presenti con brani d’opera ed una famosa aria napoletana.
A conclusione dei lavori, si è proceduto alle elezioni di tutti gli officers europei per il prossimo anno sociale, ma soprattutto, per quel che ci interessa più da vicino, c’è stata l’elezione a Trustee Internazionale del nostro eccellente candidato Elio Garozzo, Governatore nell'anno del Centenario del Distretto Italia S. Marino. Con grande merito e soddisfazione il nostro Elio rappresenterà l’Europa nel Board di Indianapolis per tre anni.













TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia