Navigazione veloce

Il KC Vibo Valentia partecipa alla presentazione di un Corso di formazione per coach nell'ambito di Special Olympics  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Vibo Valentia | 16.04.2018  |  Letture: 563

Il KC Vibo Valentia partecipa alla presentazione di un Corso di formazione per coach nell'ambito di Special Olympics
Sabato 14/04/2018, presso i locali del Palazzetto dello Sport di Pizzo, si è svolta la presentazione del corso di formazione per coach inclusivo di discipline sportive (in particolare basket), nell’ambito di Special Olympics, progetto di attività motorie per persone affette da disabilità mentale che si avvale della collaborazione del Kiwanis.
Alla presenza di autorità ed officers kiwaniani, Gino Ricciuto, Tesoriere del Distretto; Riccardo Celano, Francesco Sicari, rispettivamente segretario e addetto stampa del club; del past presidente Mimmo Vallone, del socio chairman della iniziativa Francesco Bisogni, sono state ribadite le ragioni di una partnership che avrà degno seguito nella regata velica presso i laghi di Sibari, organizzata dal Club di Corigliano.
L’assessore con delega allo sport, Giorgia Andolfi, che ha portato i saluti del sindaco del comune di Pizzo, Gianluca Callipo, ha ribadito il patrocinio per la lodevole iniziativa; hanno fatto seguito i saluti di Gino Ricciuto, che ha ricordato la mission del Kiwanis ed i service per i bambini del mondo.
I successivi interventi delle autorità sportive Elisabetta Carioti (responsabile del comitato italiano paralimpico), del delegato CONI Bruno Battaglia, della prof.ssa Mariella Greco (referente regionale del progetto scuola Special Olimpics), di Francesco Caretto (delegato della Federazione italiana pallavolo), del presidente regionale della Federazione pallavolo, Paolo Suraci, sono stati focalizzati sulla necessità di fornire un contenuto professionale all’addestramento per migliorare la qualità di vita e l’inserimento sociale dei disabili.
Il coach inclusivo è un allenatore o insegnante di educazione fisica o ex giocatore, che finalizza l’acquisizione di atteggiamenti motori a tali finalità. Alla sessione pomeridiana hanno partecipato i delegati della provincia di Reggio Calabria, con le relative squadre di basket, ai quali il sindaco di Pizzo dott. Gianluca Callipo ha dato il benvenuto.
Alla fine della dimostrazione, tutti i ragazzi partecipanti alla manifestazione hanno ricevuto una medaglia, assegnata loro dalla associazione Special Olympics, in ricordo della manifestazione stessa.
L’addetto stampa del Kiwanis club di Vibo Francesco Sicari










TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia