Navigazione veloce

Il KC Cagliari Castellum incontra il Garante Diritti Infanzia e Adolescenza e Tribunale dei Minori  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Cagliari Castellum | 15.03.2018  |  Letture: 1240

Il KC Cagliari Castellum incontra il Garante Diritti Infanzia e Adolescenza e Tribunale dei Minori
Ieri, martedì 13 Marzo 2018 si è tenuto presso la Sede del Consiglio Regionale di Cagliari l'incontro promosso dal Presidente del KC Cagliari Castellum Dott. Brunello Masile col Garante regionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e il Presidente del Tribunale dei Minori di Cagliari, avente per oggetto il Progetto "Happy Child" Minori migranti in Italia non accompagnati.

Il Presidente del KC Cagliari Castellum Dott. Brunello Masile ha presentato alla Garante Dott.ssa Grazia Maria De Matteis coadiuvata dalla Dott.ssa Rossana Menne e al Presidente del Tribunale dei Minori Dott. Guido Pala l'importanza del Progetto Happy Child, nato come Service Europeo Kiwanis ma scelto dal Governatore del Distretto Italia San Marino Giuseppe Cristaldi come principale Service dell'anno sociale 2017/2018 dato il dovere etico, sociale e morale di dare priorità a questa drammatica tragedia e dignità ai diritti dei minori stranieri non accompagnati già presenti nel nostro territorio e quelli in arrivo.

Il Presidente ha sottolineato il desiderio del KC Cagliari Castellum di collaborare con le Istituzioni competenti, quali appunto il Garante dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza competente per la Sardegna e il Tribunale dei Minori, per promuovere un'attività di sensibilizzazione del territorio regionale alla maggiore tutela dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e, nello specifico, ad un'analisi dei reali problemi e pericoli cui sono oggetto i minori non accompagnati.

Il confronto fra i vari Organi intervenuti, unitamente al contributo fornito dal Nostro Socio Onorario e Presidente della Commissione Studi Prof. Bruno Troisi, hanno consentito un'analisi della problematica a 360° con la valutazione delle criticità del sistema, analisi di importanti figure fra cui i Tutori volontari, strutture ricettive, ruolo delle Istituzioni scolastiche, Operatori Sociali, difficoltà del sistema sanitario dedicato non ancora pronto a sostenere problematiche di questo tipo e di tale entità.

Grazie all'incontro svoltosi in un clima di estrema cordialità e massima collaborazione, il Presidente del KC Cagliari Castellum Dott. Brunello Masile ha delineato i presupposti per la realizzazione di varie iniziative volte alla sensibilizzazione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza con particolare riguardo al dramma dei minori stranieri non accompagnati. Prima fra tutte il Convegno di Studi che si terrà verosimilmente nel mese di Maggio 2018 per il quale auspichiamo la presenza dei Chair Distrettuale "Happy Child" Dott. Giancarlo Bellina, il Chair Distrettuale "Tutori Minori Stranieri non accompagnati" Dott. C.Alessandro Mauceri, della Lgt Governatrice Divisione 14 Dott.ssa Rita Cerminara e del Nostro Governatore Distretto Italia San Marino Dott. Giuseppe Cristaldi.
Al Convegno di Studi ora menzionato seguiranno altre iniziative solidali di sensibilizzazione su tutto il territorio regionale.
Brunello Masile
Kiar Distrettuale Sardegna
Presidente KC Cagliari Castellum












TAGS:   
garante   minori   Happy Child   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia