Navigazione veloce

KC Messina Zancle - Party di Carnevale 2018  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Messina Zancle | 28.02.2018  |  Letture: 1027

KC Messina Zancle - Party di Carnevale 2018
Il Kc Messina Zancle si rilassa organizzando il “Carnival Party” - 10 febbraio 2018

I caratteri della celebrazione del carnevale hanno origini in festività molto antiche, come per esempio le dionisiache greche (le antesterie) o i saturnali romani. Durante le feste dionisiache e saturnali si realizzava un temporaneo scioglimento dagli obblighi sociali e dalle gerarchie per lasciar posto al rovesciamento dell'ordine, allo scherzo e anche alla dissolutezza. Da un punto di vista storico e religioso il carnevale rappresentò, dunque, un periodo di festa ma soprattutto di rinnovamento simbolico, durante il quale il caos sostituiva l'ordine costituito, che però una volta esaurito il periodo festivo, riemergeva nuovo o rinnovato e garantito per un ciclo valido fino all'inizio del carnevale seguente. Il ciclo preso in considerazione è, in pratica, quello dell'anno solare. Nel mondo antico, romano, la festa in onore della dea egizia Iside, importata anche nell'impero Romano, comporta la presenza di gruppi mascherati, come attesta lo scrittore Lucio Apuleio nelle Metamorfosi. Le prime testimonianze dell'uso del vocabolo "carnevale" (detto anche "carnevalo") vengono dai testi del giullare Matazone da Caligano alla fine del XIII secolo e del novelliere Giovanni Sercambi verso il 1400. Il Carnevale non termina ovunque il Martedì grasso: fanno eccezione il Carnevale di Viareggio, il Carnevale di Ovodda, il carnevale di Poggio Mirteto, il Carnevale di Bientina, il carnevale di Borgosesia e il Carnevalone di Chivasso. Anche il Carnevale di Foiano della Chiana termina la domenica dopo le Ceneri. In diversi Carnevali il martedì grasso si rappresenta, spesso con un falò, la "morte di Carnevale".

Uniti dallo spirito Kiwaniano, dall’amicizia, dall’entusiasmo e dall’impegno, il 10 febbraio 2018, il Kc Messina Zancle si è riunito presso il Ristorante “La Risacca dei due mari” in Torre Faro (Me) per festeggiare assieme e in spensieratezza il Carnevale 2018.
Come sempre un incontro cordiale e doverosamente informale dove ognuno ha portato il proprio sorriso e la propria spensieratezza.
La festa in maschera ha visto una grandissima partecipazione dei soci del Club. Balli sfrenati hanno fatto da cornice ad una splendida serata, trascorsa con la solita allegria e piacere di stare insieme. Per quelli non vestiti in maschera il Club ha predisposto un self-service in sala.
Nel corso della serata è stata premiata, anche, la maschera più bella che, per la maschile, è andata al Socio Enzo Savica vestito da Dottore Veneziano nel periodo della Peste e per la femminile alla piccola Elisabetta Baldanza vestita da Hippy.
Le splendide canzoni live del maestro Giovanni Tropea hanno allietato la serata. Come sempre l'armonia del Club era palpabile in tutti i presenti e, per l'occasione, si è anche estesa ai numerosi ospiti. Forza Zancle
Franco Schinardi
Webmaster del Kc Messina Zancle


Report Party di Carnevale 2018










TAGS:   
carnevale   amicizia   club   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia