Navigazione veloce

Il KC Chieti Pescara partecipa all'incontro/briefing divisionale sui problemi del bullismo e del cyberbullismo  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Chieti Pescara | 18.02.2018  |  Letture: 755

Il KC Chieti Pescara partecipa all'incontro/briefing divisionale sui problemi del bullismo e del cyberbullismo
5/2/2018, PESCARA. Il Kiwanis Club Chieti Pescara, insieme ad altri club Kiwanis della Divisione 11 Abruzzo Puglia, partecipa alla cena-briefing organizzata dalla Chair Divisionale per il Bullismo e Cyberbullismo Delia Verna.
Interessantissimo incontro, in un'atmosfera piacevole e rilassata, con relatori d'eccezione come il dottor Luciano Garofano, già Comandante del RIS di Parma e attuale Presidente dell'Accademia Italiana Scienze Forensi e del Comitato Unicef di Parma, la dottoressa Adriana Battaglia, ex dirigente scolastica e attualmente Valutatrice dei Progetti della Commissione Europea a Bruxelles, il prof. Giancarlo Pavano, docente e componente nazionale dell' Osservatorio sul Bullismo, la dottoressa Susanna Loriga, criminologa, e il dott. Nicola Trifuoggi, già procuratore della Repubblica del Tribunale di Pescara. Dopo i saluti del Luogotenente Governatore Modesto Lanci, i relatori sono intervenuti in modo competente e coinvolgente, mettendo in evidenza gli aspetti legali, psicologici ed emotivi di vere emergenze sociali come il Bullismo e il Cyberbullismo, che sta mietendo tante vittime tra le giovani generazioni, e la preoccupazione delle famiglie e degli operatori della scuola, in prima linea nell'affrontare il problema, che si scoprono spesso ignari della gravità della situazione e del profondo malessere delle vittime, che sempre più spesso sfocia in gesti estremi come il suicidio. Alle domande degli intervenuti, i relatori rispondono con passione e coinvolgimento, parlando anche delle proprie esperienze personali, competenze preziose acquisite al vertice delle proprie professioni. La serata è stata ricca di spunti e proposte per ulteriori approfondimenti su come fare rete ed affrontare consapevolmente il problema Bullismo e Cyberbullismo, coinvolgendo in primo luogo il legislatore e quindi tutti quanti gli operatori nei vari settori interessati che possano dare un contributo fattivo a prevenire e risolvere situazioni di tale forte disagio sociale. Il Kiwanis si dimostra sempre attento alle problematiche sociali, specialmente quelle che coinvolgono le giovani generazioni, mettendosi sempre al servizio della comunità per prevenire ed informare!










TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia