Navigazione veloce

KC Etneo - Musica e solidarietà con il concerto “Natale nel Parco” nella sede del Parco dell’Etna  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Etneo | 27.12.2017  |  Letture: 1000

KC Etneo - Musica e solidarietà con il concerto “Natale nel Parco” nella sede del Parco dell’Etna
Bella manifestazione di musica e solidarietà sabato 23 dicembre nella sede del Parco dell’Etna con il concerto “Natale nel Parco”.
Il Kiwanis Club Etneo, in collaborazione con l’Ente Parco dell’Etna e con la Fondazione A.R.M.R. sezione di Giarre, ha organizzato nella bella e storica sala conferenze del Parco una serata all’insegna della solidarietà a favore della ricerca sulle malattie rare.
Alla manifestazione hanno aderito la Corale Polifonica Mater Divinae Gratiae diretta da Antonio Sciuto, la Corale Polifonica Maris Stella diretta da Lorenzo Di Guardo e la Fanfara dei Bersaglieri dell’Etna diretta da Salvatore Tumello.
Erano presenti il Lgt Governatore dott. Carmelo Basso, il Chair per i programmi Terrific e Bring up grades dott. Ignazio Mammino, il Presidente del Kiwanis Club Etneo dott. Nunzio Spampinato, Il Presidente dell’Ente Parco dell’Etna dott.ssa Marisa Mazzaglia, il Sindaco di Nicolosi dott. Angelo Pulvirenti, il responsabile per la sezione di Giarre dell’A.R.M.R. dott. Salvatore Garraffo, gli officers ed i soci della Divisione e tanta, tanta gente comune che ha potuto conoscere ed apprezzare le finalità del Kiwanis.
Dopo la presentazione della manifestazione effettuata dall’ottima cerimoniera del Club Etneo Francesca Rapisarda, la fanfara dei Bersaglieri dell’Etna ha eseguito l’inno nazionale al quale ha fatto seguito la lettura delle finalità kiwaniane.
Ai saluti del Presidente del Club Nunzio Spampinato, della Presidente del Parco e del Sindaco di Nicolosi, ha avuto inizio la manifestazione musicale con l’esibizione della fanfara la quale ha eseguito le tradizionali marce dei cappelli piumati.
E’ seguita la performance delle Corali Polifoniche Mater Divinae Gratiae e Maris Stella le quali, con i loro canti tratti dal repertorio natalizio internazionale, italiano e in lingua siciliana, hanno creato un’atmosfera surreale che, sicuramente, ha riportato i presenti al vero spirito del Santo Natale, scevro dal consumismo esasperato che in questi giorni sta imperversando.
Il numeroso pubblico presente ha dimostrato il suo gradimento con scroscianti applausi diretti alle formazioni che si sono esibite.
Nell’intervallo tra l’esibizione di una corale e l’altra, il responsabile della Fondazione A.R.M.R. (Aiuto alla ricerca sulle malattie rare) dott. Salvatore Garraffo ed il responsabile scientifico della stessa Fondazione dott. Ignazio Mammino, hanno illustrato le finalità del loro sodalizio e come solo la ricerca potrà sconfiggere queste gravissime affezioni che tanti dolori provocano nei pazienti che ne sono affetti.
Ha concluso la serata il Lgt. Governatore, il quale ha ringraziato il Kiwanis Club Etneo, il Parco dell’Etna e la Fondazione A.R.M.R per la bella manifestazione alla quale ha assistito.
Alle formazioni musicali partecipanti sono stati consegnati attestati come ringraziamento per la loro adesione alla manifestazione.
Nel corso della serata sono stati raccolti dei fondi, che sono stati consegnati alla Fondazione A.R.M.R. per incrementare la sua attività volta al finanziamento della ricerca.
Antonio Sciuto











TAGS:   
concerto   natale   beneficenza   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia