Navigazione veloce

KC Messina Zancle - Conviviale natalizia e service a favore di Happy Child  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Messina Zancle | 21.12.2017  |  Letture: 959

KC Messina Zancle - Conviviale natalizia e service a favore di Happy Child
Il Kc Messina Zancle si riunisce per il tradizionale scambio degli auguri di Natale e …. non solo
(Il ricavato della serata sarà devoluto al progetto “Happy Child”)


17 dicembre 2017

Il presepe è una rappresentazione della nascita di Gesù, che ha avuto origine da tradizioni medievali; inizialmente italiana, l'usanza di allestire il presepio è diffusa oggi in tutti i paesi cattolici del mondo.
Le prime fonti per la raffigurazione del presepe sono i 180 versetti dei Vangeli di Matteo e di Luca, cosiddetti "dell'infanzia", che riportano la nascita di Gesù avvenuta al tempo di re Erode, a Betlemme di Giudea, piccola borgata ma sin da allora nobile, perché aveva dato i natali al re David. Molti elementi del presepe, però, derivano dai Vangeli apocrifi e da altre tradizioni, come il protovangelo di Giacomo.
Il presepe tradizionale è una complessa composizione plastica della Natività di Gesù Cristo, allestita durante il periodo natalizio; vi sono presenti statue formate di materiali vari e disposte in un ambiente ricostruito in modo realistico. Vi compaiono tutti i personaggi e i luoghi della tradizione : la grotta o la capanna, la mangiatoia dov'è posto Gesù bambino, i due genitori, Giuseppe e Maria, i magi, i pastori, le pecore, il bue e l'asinello e gli angeli. La statuina di Gesù Bambino viene collocata nella mangiatoia alla mezzanotte tra il 24 e il 25 dicembre, mentre le figure dei magi vengono avvicinate ad adorare Gesù nel giorno dell'Epifania. Lo sfondo può raffigurare il cielo stellato oppure può essere uno scenario paesaggistico. A volte le varie tradizioni locali prevedono ulteriori personaggi.
Esiste anche un altro modo per allestire il presepio: si tratta del presepe vivente, in cui agiscono persone reali; di origine medievale, ha avuto negli ultimi decenni in Italia una notevole diffusione.
L’incontro, alle 20,30, presso il Ristorante “La Risacca dei due mari” in Torre Faro (Me) ha visto la presenza di numerosi soci del Club nonché di non addetti ai lavori che si avvicinano al Club stesso.
Come in tutti gli incontri, si inizia con i convenevoli, i saluti fra gli intervenuti e lo scambio delle notizie e, nel mentre, si prepara l’inizio della cerimonia protocollare.
Il Cerimoniere Placido Restuccia invita il Presidente Avv. Pietro Luccisano a dare il colpo di batacchio sulla campana, inizia la serata.
Alla serata sono presenti, graditi ospiti, la Sig.ra Simona Patané e il Sig. Roberto Famà, l’Avv. Giuseppe Ricciardi e consorte Sig.ra Maria, l’Avv. Giorgio Bonfiglio, il Dott. Lillo Panama e consorte Sig.ra Anna, l’Avv. Antonio Lo Presti e consorte Sig.ra Katia.
Dopo gli inni iniziali e la lettura delle regole d’oro del kiwaniano avviene l’investitura della nuova Socia Avv. Patrizia Causarano i cui Padrini sono il Prof. Enzo Savica e l’Avv. Pietro Luccisano.
Il Presidente prende quindi la parola per anticipare alcuni services caldeggiati dal Distretto e in particolare l’ “Happy Child” che onoreremo entro giugno prossimo.
E adesso si da il via agli aperitivi sapientemente disposti dallo Staff del Ristorante.
Il Presidente e la sua famiglia propongono un brindisi in onore del Kc Messina Zancle.
All’esterno, intanto, ci sorprende un bellissimo e beneaugurante gioco di fuochi d’artificio.
Alla fine, tutti a tavola per gustare quanto di bello è stato organizzato dal Presidente con lo chef del Ristorante.
Tra il primo e il secondo piatto il Presidente da il via ai balli seguito da un folto gruppo di ballerini.
Al termine del primo giro di balli riprende la parola il Presidente Avv. Pietro Luccisano che ricorda il prossimo grande obiettivo del 21 dicembre p.v., cioè il “Concerto di Natale” a cura del complesso musicale della Brigata Aosta di Messina. L’obbiettivo è quello di poter ricavare una quota considerevole al fine di soddisfare quante più necessità locali.
Riprendono i balli e questa volta si scatenano in tanti
Infine, ecco arrivare il secondo piatto e tutti ritornano ai loro tavoli.
Contemporaneamente parte la vendita dei biglietti per la raccolta di beneficenza
Al termine della raccolta avviene il sorteggio, il biglietto vincente sarà il 7° estratto. La neo kiwaniana Avv. Patrizia Causarano risulta proprietaria del biglietto estratto e questo è beneaugurante per Patrizia.
Il taglio della torta è l’atto finale della magnifica serata organizzata nei minimi particolari dal Presidente Avv. Pietro Luccisano.

Un messaggio da parte del Presidente :
Il magico spirito delle feste aleggiava nell’aria ed ancora una volta il piacere di stare assieme era palpabile in tutti. Auguri Zancle

Da parte mia, ancora una volta, non posso che elogiare l’organizzazione del nostro Presidente che in tutti gli incontri del Club ha saputo abbracciare i desideri di tutti noi onorando e rispettando sempre la regola della tre A :
Amicizia, Armonia e Appartenenza

Franco Schinardi WebMaster del Kc Messina Zancle

Report Conviviale Auguri di Natale










TAGS:   
Natale   conviviale   service   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia