Navigazione veloce

Dal Chair Happy Child - Convegno "I minori migranti non accompagnati - Quali azioni nel territorio"  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | News dal Distretto | 15.12.2017  |  Letture: 1059

Dal Chair Happy Child - Convegno
Al Governatore Giuseppe Cristaldi
Ai Luogotenenti Governatore Distretto Italia San Marino
Al Governatore Eletto Franco Gagliardini
All’Immediato Past Governatore Valchiria Dò
Ai Segretari del DISM Giuseppe Azzarà, Anna Maria Reggio
Al Tesoriere del DISM Luigi Ricciuto
Al Chair Service Damiano Duranti
Al Chair Happy Child Area Nord Rocco Lombardo
Al Chair Happy Child Area Centro-Sud G.nni Gallina
Al Chair Happy Child Area Sud-Sicilia Sandro Gazia
Al Chair Tutori Volontari Sandro Mauceri
e.p.c.
Al Presidente Europeo Piero Grasso
Al Segretario KIEF e Presidente KC Mediterraneum: Franco Valenti
Ai Presidenti dei Club DI-SM

Dal CHAIR Distrettuale Happy Child – Comunicazione n. 4


Carissimi Amici Kiwaniani,
ho il piacere di informarvi che giorno 11 dicembre u.s., presso il centro fieristico Le Ciminiere di Catania, è stato organizzato dal Kiwanis Club Mediterraneum della Divisione Sicilia 2 Etna Patrimonio dell’Umanità il Convegno “I MINORI MIGRANTI NON ACCOMPAGNATI – Quali azioni nel territorio”.

Il Convegno, già prestigioso e partecipato dalle autorità civili e kiwaniane di zona per la rilevante tematica affrontata, è stato impreziosito dagli autorevoli interventi dei relatori intervenuti; in particolare:

la Dott.ssa Maria Francesca Pricoco, Presidente Tribunale per i Minori di Catania, ha illustrato la funzione del tribunale specializzato per la tutela dei minori stranieri non accompagnati, richiamando l’attenzione sui principi fondamentali del diritto internazionale di protezione dei minori e del diritto più generale della persona e della sua dignità;

la Prof.ssa Antonietta Panarello, dirigente scolastico e Presidente del CPIA CT1, ha raccontato la sua esperienza in qualità di responsabile del Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti, istituzione che ha come finalità l’integrazione linguistica e sociale degli stranieri adulti. A testimonianza del ruolo fondamentale svolto dai CPIA per accogliere gli adulti immigrati e diffondere la conoscenza della lingua italiana, sono intervenuti al convegno due giovani immigrati che hanno raccontato in italiano, con perfette proprietà sintattiche e linguistiche, la loro positiva esperienza di integrazione nel nostro territorio.

Le conclusioni del Convegno sono state assegnate ai kiwaniani:
il sottoscritto, in qualità di Chair Distrettuale, ha ringraziato il Presidente del Club e Segretario KI-EF Franco Valenti per la lodevole iniziativa, pienamente sintonizzata e centrata con la scelta responsabile del Kiwanis di aderire al Service Europeo Happy Child: un esempio tangibile di come fare Kiwanis e di come promuovere concretamente il Service Happy Child, non solamente con la necessaria raccolta fondi, ma anche con la promozione di iniziative mirate a diffondere la sensibilità e la consapevolezza che occorre trasformare l’emergenza bambini migranti in accoglienza e inclusione, promuovendo i valori dell’integrazione, della condivisione e della diversità come ricchezza.
Il Presidente Franco Valenti ha chiuso il Convegno ringraziando tutti gli intervenuti, evidenziando come Happy Child sia stato fortemente sponsorizzato e voluto dal Board Europeo del Kiwanis per le sue nobili finalità e per il rilievo che esso riveste sul tema dei diritti dell’infanzia, in linea proprio con la Mission “Serving the children of the world”. Fare sistema, creare una rete virtuosa di relazioni e azioni tra Kiwanis, istituzioni, Scuola e Associazioni e mettere a fattor comune i valori della diversità culturale come opportunità sono gli elementi fondamentali per poter non solo desiderare, ma costruire un futuro migliore per i nostri bambini.
Concludo con una nota di soddisfazione per la mobilitazione che si sta registrando a livello distrettuale su Happy Child e auspico che questo nobile Service possa contribuire a rendere il nostro Kiwanis sempre più protagonista attivo e responsabile nel virtuoso percorso di miglioramento delle condizioni di vita dei bambini più sfortunati.

Un saluto a tutti
Giancarlo Bellina






TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia