Navigazione veloce

Dal Chair Distrettuale Happy Child Giancarlo Bellina – Comunicazione n. 3  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 09.12.2017  |  Letture: 841

Dal Chair Distrettuale Happy Child Giancarlo Bellina – Comunicazione n. 3
Ai Luogotenenti Governatore Distretto Italia San Marino
Ai Presidenti dei Club Service del DISM
A tutti i soci
e.p.c.
Al Presidente Europeo Piero Grasso
Al Governatore in carica Giuseppe Cristaldi
Ai Segretari del DISM Giuseppe Azzarà, Anna Maria Reggio
Al Tesoriere del DISM Luigi Ricciuto
Al Chair Service Damiano Duranti
Al Chair Happy Child Area Nord Francesco Tassoni
Al Chair Happy Child Area Centro-Sud G.nni Gallina
Al Chair Happy Child Area Sud-Sicilia Sandro Gazia

Dal CHAIR Distrettuale Happy Child – Comunicazione n. 3

Carissimi Amici Kiwaniani,

ho il piacere di informarvi che il nostro Service Europeo HAPPY CHILD, Emergenza Bambini Migranti in Italia, dal primo soccorso, all'accoglienza e all'inclusione, in occasione dell'evento CHOCOMODICA 7-10 dicembre 2017, sta vivendo un grande momento di visibilità e di slancio che ha visto concretamente in azione la sinergia del nuovo Service Distrettuale Modica Choco a sostegno del fundraising di Happy Child.
Giorno 7 dicembre, alle ore 10.00, nell'atrio del Palazzo Comunale di Modica più di 200 bambini degli Istituti Comprensivi della Città hanno offerto delle donazioni a sostegno dei loro coetanei più sfortunati, costretti a lasciare le loro case e i loro affetti nella speranza di trovare un futuro migliore nell'accoglienza dei nostri porti e nella sensibilità di organizzazioni di solidarietà come il Kiwanis.
Questi i messaggi che, in particolare, una delegazione di bambini ha regalato nel corso della cerimonia, attraverso una commovente lettura di poesie ed illustrazione di disegni sulla tragedia dei minori migranti non accompagnati, a testimonianza che proprio i più piccoli hanno compreso appieno la tragedia che vivono questi sventurati bambini e ancor di più la responsabilità che tutti noi abbiamo per ridare dignità e speranza alle loro vite.
All'evento è intervenuto il Sindaco di Modica Ignazio Abbate che ha ringraziato il Kiwanis per questo progetto di solidarietà e per aver scelto la barretta del Cioccolato di Modica come veicolo solidale a sostegno dei bambini migranti.
E' seguito il saluto del Direttore del Consorzio del Cioccolato di Modica Nino Scivoletto, onorato della presenza del Kiwanis e del sodalizio con la città di Modica a favore di Happy Child.
Quindi l'intervento del Chair Distrettuale Happy Child Giancarlo Bellina che ha ringraziato il Sindaco, i Dirigenti Scolastici, il Consorzio del Cioccolato di Modica e tutti i bambini presenti per avere sposato la nobile causa di Happy Child e per avere reso possibile un progetto win-win che sta alla base di Choco Modica for Life.
Una dolce barretta di Cioccolato, prodotto di eccellenza del nostro territorio, contribuirà a rendere felice – happy - un bambino – child: così è stato spiegato in sintesi a tutti i bambini intervenuti l'essenza del nostro Service Europeo.
Presente anche UNICEF all'evento: è intervenuta Giulia Trabucco, responsabile nazionale delle grandi donazione e referente del Progetto Happy Child che ha illustrato il ruolo operativo di Unicef sulle navi costiere e nei porti di sbarco, attraverso la fornitura del "Dignity Kit" di primo soccorso ai bambini migranti e l'intervento di mediatori culturali e psicologi a supporto della successiva fase di accoglienza e di inclusione sociale.
Ha chiuso la scaletta degli interventi il saluto del Presidente del Club di Modica Giovanni Occhipinti.
A seguito delle donazioni elargite, per un totale di 1300 euro, tutti i bambini hanno ricevuto un piccolo lingotto di cioccolato brandizzato Kiwanis Progetto Happy Child mentre le scuole hanno avuto un numero di barrette di Cioccolato equivalente alle donazioni offerte.
Una foto tutti uniti attorno all'albero della solidarietà ha chiuso in bellezza la manifestazione.
Giorno 8 dicembre presente all'inaugurazione CHOCOMODICA 2017 il Governatore Giuseppe Cristaldi, accompagnato dai segretari distrettuali Giuseppe Azzarà e Anna Maria Reggio, dal Chair Distrettuale Happy Child Giancarlo Bellina, dal Past Governatore Elio Garozzo, dal Luogotenente Antonio Davì e dal Presidente del KC di Modica Giovanni Occhipinti, a testimonianza dell'impegno kiwaniano a presenziare e promuovere i Service distrettuali strategici dell'anno sociale 2017-2018.
E infine un sano momento conviviale, in un clima sereno e all'insegna dello spirito di squadra di cui tanto ha bisogno il Kiwanis per la realizzazione della sua mission, in un tipico ristorante modicano: OLIVANERA.
Con l'augurio di poter continuare nella ROTTA tracciata dal positivo incipit del nuovo anno sociale, foriero di grandi successi kiwaniani, saluto tutti affettuosamente.


Giancarlo BellinaGiancarlo Bellina
CHAIR Distrettuale HAPPY CHILD










TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia