Navigazione veloce

mag 22
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

Dal Chair per l'Attenzione agli Anziani Area Sud Sicilia - Paolo Lodato  

Pubblicato da: mfpellegrino | News dal Distretto |  Letture: 1041

Dal Chair per l'Attenzione agli Anziani Area Sud Sicilia - Paolo Lodato
Vittoria (RG) 20 maggio 2017


Incontro per la inaugurazione e premiazione della Mostra fotografica
“Il valore degli anziani –
Un prezioso Patrimonio culturale ed esperienziale”


Carissimo Governatore, Care amiche, cari amici, gentili ospiti,
buon pomeriggio a tutti.
Il cammino verso la vecchiaia potrebbe essere più comprensibile dalle parole di Jung: “nella prima metà della vita l’individuo deve affermarsi, costruirsi, realizzare le proprie ambizioni...”
Entrando nella terza età e quarta età egli deve elaborare la perdita della propria giovinezza, il calo delle forze fisiche, il proprio ruolo sociale e professionale, ma può scoprire per sé una libertà ed una vita nuova”.
Sessanta, settanta, ottanta!

Definire oggi che cos’è e quando comincia la vecchiaia è un quesito sfuggente.
La terza età convenzionalmente inizia dopo i 65 anni, ma in realtà avviene oltre i 75.
L’età matura s’allunga, è sana ed attiva; sta facendosi largo una visione originale e particolarmente positiva della terza età, vista come libera scelta, ricca di nuove opportunità; fine degli obblighi dell’età adulta e sperimentazione d’attività nuove e piacevoli in cui impegnarsi.
Il segreto di una buona vecchiaia risiede proprio nella libertà di fare ciò di cui si ha voglia d’impegnarsi in progetti prima accantonati.

La percezione individuale dell’anzianità è quella di dimenticare lo stereotipo dell’anziano fragile e debole.
Si è passati dal rispetto per l’anziano all’anziano che si fa rispettare.

È una soggettività forte quella che emerge e se tradizionalmente era la giovinezza il tempo della libertà ora la voglia di fare è degli anziani.
Il messaggio chiaro e pregnante è quello di vivere bene la propria esistenza con l’obiettivo di massimizzare le opportunità di scegliere cosa farne e con chi.
Cicerone, ha invitato così l’uomo anziano a... viaggiare... con la fantasia, pensare... alla propria vita, ascoltare... musica, camminare, pregare, scoprire l’arte e la natura.
Tale rivoluzione sociale, psichica e fisica, che vede protagonista la persona anziana, ha portato il Governatore del Kiwanis Distretto Italia San Marino, Valchiria Dò, ad intraprendere un percorso di analisi e studio per il miglioramento di qualità di vita degli anziani e creare il Service “Attenzione agli anziani” che mi onoro di rappresentare in Sicilia.

Concludo il mio intervento ringraziando il club “Vittoria Colonna - Valle dell'Ippari' per aver voluto onorare questo impegno con l’odierna mostra fotografa che ha al centro il “valore degli anziani”.

Una breve informazione, il Luogotente Governatore della divisione Sicilia 5, Dr. Luigi Timpanaro, mi ha comunicato che è sua intenzione svolgere una conferenza ad Enna sugli anziani a cui interverranno un Medico Geriatra, una pedagogista clinica ed una nutrizionista.
Spero che per l’occasione possiate partecipare numerosi. Grazie e buona continuazione.

Paolo Lodato
Chairman per il Service Attenzione agli anziani Sud-Sicilia

TAGS:   
chair   anziani   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia