Navigazione veloce

apr 27
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

Il KC Salerno Principato Citeriore organizza un ciclo di convegni su bullismo e cyberbullismo  

Pubblicato da: Rosalba Fiduccia | KC Salerno Principato Citeriore |  Letture: 1375

Il KC Salerno Principato Citeriore organizza un ciclo di convegni su bullismo e cyberbullismo
Il Kiwanis Club Salerno Principato Citeriore ha organizzato un ciclo di convegni sul bullismo ed il cyber bullismo con la partecipazione, oltre che di funzionari della Polizia Postale, di medici, giuristi, psicologi e sociologi al fine di fornire del fenomeno una disamina completa, sia in sé, sia in relazione alla sua rilevanza sociale.
Il primo convegno si è tenuto il giorno 16 Dicembre 2016 presso l’Aula Magna dell’Istituto Superiore Santa Caterina da Siena – Amendola di Salerno e vi hanno partecipato tanto alunni delle scuole Superiori, quanto delle Medie Secondarie di Primo Grado.
Tanti i professori, sia della città, che della provincia, e tante le famiglie direttamente od indirettamente interessate del problema.
Relatori del convegno sono stati: il dott. Armando Cozzolino, la sociologa Giusy Moccia, la psicologa Angela Santorelli, lo psichiatra Aldo Diavoletto, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Salerno, dott. Antonio Frasso e l’Ispettore della Polizia Postale Buglione.
Alle relazioni è seguito un serrato ed interessante dibattito al quale hanno preso parte tanto gli studenti presenti, quanto i loro familiari ed i professori intervenuti, sicchè il dott. Diavoletto ha potuto formulare le sue conclusioni sulla scorta sia delle relazioni svolte, sia delle problematiche poste in evidenza e sottolineate dal pubblico.
Con le stesse modalità ora indicate si sono svolti ulteriori tre convegni, il 13 marzo 2017 nell’aula Magna del Liceo Marco Galdi di Cava dè Tirreni; il 22 aprile 2017 nell’aula magna dell’Istituto Comprensivo Pica di Sant’Arsenio, ed il 29 Aprile 2017 presso il Liceo Parmenide di Vallo della Lucania.
In tutti i convegni sono stati interlocutori interessati, fra l’altro dell’aspetto legale della questione, tanto giovani liceali, quanto alunni delle scuole secondarie di primo e di secondo grado. La formula adottata è stata quella già adoperata e sperimentata nell’evento organizzato a Salerno. convegno.
Il Ciclo di convegni durerà ancora nei prossimi mesi (e delle date sarà data debita notizia anche attraverso i social), in quanto per i prossimi mesi la Polizia Postale, che sta organizzando personale qualificato e sezioni speciali, ci ha riferito di non poter intervenire proprio per motivi di organizzazione del reparto.
Gianpiero Cipolletta








TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia