Navigazione veloce

apr 19
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Palmi Piana di Gioia Tauro - A scuola contro il cyberbullismo  

Pubblicato da: Rosalba Fiduccia | KC Palmi - Piana di Gioia Tauro |  Letture: 1649

KC Palmi Piana di Gioia Tauro - A scuola contro il cyberbullismo
Il giorno 6 aprile u.s. all'Istituto Comprensivo Alessio-Contestabile di Taurianova (RC) il Kiwanis International Club "Palmi - Piana di Gioia Tauro" ha tenuto una conferenza su bullismo e cyberbullismo alle classi di seconda media.
Il D.S. ha reso possibile il Service in un POD al quale l'istituto ha già preso parte con idee presentate da numerosi insegnanti.
Tutto rientra in una serie di attività condotte in sincrono con LIBERA associazione contro le mafie di Don Ciotti.
La dirigente scolastica (prof.ssa Barberi) ha presentato; il Presidente del Club, dott. Maurizio di Profio, ha introdotto e moderato.
E' stato proiettato un cortometraggio realizzato dall'Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia - sez. di Palmi (il cui presidente avv. Giovanna Cartisano è socio del Club); la regia è stata della dott. Sabrina Esposito nell'ambito di un programma contro la discriminazione avviato l'anno scorso, a cui hanno partecipato i giovanissimi attori non professionisti.
Questi hanno trasmesso - fra pari - l'idea del fenomeno del bullismo in ambito scolastico e non, definendo pienamente i ruoli che completano il fenomeno: bullo, vittima e testimoni. Hanno poi partecipato al dibattito con gli astanti riportando le proprie impressioni e l'esperienza vissuta, anche nella vita reale.
Quindi è intervenuta la dott.ssa Graziella De Maria, specialista in scienze psicologiche e tutor dell'educazione, che ha introdotto gli aspetti psicologici delle figure e delle casistiche possibili riferendo ai mezzi tecnologici che avviano al cyberbullismo; infine l'avv. Giovanna Cartisano ha descritto gli effetti giudiziari del fenomeno e delle conseguenze personali che esso produce in Italia ed in altri Paesi.
Si è distribuita una quantità di fogli su cui riportare pensieri, impressioni, esperienze o richieste; gli studenti hanno dimostrato vivo interesse, soprattutto alla lettura di quanto scritto da ciascuno (degli studenti) - in forma anonima - e dopo un acceso dibattito, altamente partecipato.
Il Presidente ed il Club si sentono davvero soddisfatti dell'evento e del riscontro che ha avuto ma, tutto è stato possibile solo grazie all'operare certosino della Socia avv. Valeria Capua e della Socia arch. Sabina Pezzano.








 




TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia