Navigazione veloce

mar 31
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Fata Morgana Città di Villa S.Giovanni - “Cyberbullismo a scuola”  

Pubblicato da: mfpellegrino | KC Fata Morgana - Città di Villa San Giovanni |  Letture: 1261

KC Fata Morgana Città di Villa S.Giovanni - “Cyberbullismo a scuola”
E’ questo il nome dell’iniziativa organizzata nei giorni 27 e 29 marzo 2017 dal Kiwanis club ”Fata Morgana città di Villa San Giovanni“ in collaborazione con il compartimento della polizia postale di Reggio Calabria e l’istituto di istruzione superiore “Nostro Repaci“ di Villa S. Giovanni (RC).
Il progetto, promosso dalla presidente del club Ylenia Giunta e positivamente accolto dalla dirigente scolastica Prof.ssa Mariastella Spezzano, si inserisce tra le numerose iniziative sostenute dal club service a favore dei bambini e adolescenti del territorio villese e ha coinvolto, alla presenza degli amici kiwaniani della divisione, gli alunni delle prime classi dell’istituto scolastico i quali, per fascia d’età, sono i primi potenzialmente più a rischio ad essere vittime di atti di bullismo.
“Una due giorni” ricca di testimonianze, interventi e analisi di casi concreti magistralmente relazionati dagli appartenenti al pool della polizia postale di Reggio Calabria e nello specifico dall’ispettore capo dott. Antonio Luciano Battaglia, dal funzionario tecnico dott. Guido Morabito, dall’assistente capo Anna Curcuruto e dall’assistente Antonio Fazio i quali hanno evidenziato come, in attesa dell’approvazione del progetto di legge sul cyberbullismo, il cambiamento debba partire proprio dai più giovani, i primi atti a farsi promotori di una cultura di accoglienza del “diverso” e di legalità.
Temi questi particolarmente a cuore per il club cittadino che in tal modo aderisce alle iniziative promosse dal Kiwanis a livello nazionale per combattere un fenomeno sempre più pericoloso tra i giovani e favorire un uso responsabile del web.










TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia