Navigazione veloce

mar 1
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Varese - Conviviale con il Prof. Franco Gervasoni, Direttore della SUPSI  

Pubblicato da: mfpellegrino | KC Varese |  Letture: 1206

KC Varese - Conviviale con il Prof. Franco Gervasoni, Direttore della SUPSI
Cari Soci ed Amici,

con piacere Vi invito a partecipare alla serata conviviale che si terrà mercoledì 22 marzo 2017 alle ore 20.00, presso la nostra sede Ristorante 2 Lanterne – via Arturo Ferrarin, 25 - Induno Olona.

Avremo il piacere di avere nostro ospite e relatore il Prof. Franco Gervasoni, che ci parlerà di:

SUPSI
la formazione universitaria professionale
nella Svizzera Italiana e non solo


Direttore Generale della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana, il Prof. Franco Gervasoni è anche membro del Comitato Direttivo di Swissuniversities, Associazione che riunisce le università, le scuole universitarie professionali e le alte scuole pedagogiche svizzere.
Con lui approfondiremo gli aspetti fondamentali di questa formazione alternativa, interessante anche per i giovani del nostro territorio.

SUPSI è un’Università Pubblica del Canton Ticino, riconosciuta dalla Confederazione Elvetica ed in ambito internazionale, con lezioni tenute in sette sedi: cinque nel Canton Ticino, una a Briga nel Vallese ed una a Landquart nei Grigioni.

SUPSI offre corsi triennali (laurea breve abilitante all’esercizio della professione), master di tre/quattro semestri (laurea specialistica) e corsi universitari, in cinque mezze giornate settimanali, anche serali, per lavoratori in settori affini al corso scelto; sono altresì presenti corsi universitari di formazione continua. Gli indirizzi d’insegnamento sono: ingegneria, architettura, design, sanità, economia, arte, insegnamento per docenti delle scuole. Il numero di studenti dei corsi triennali è di circa 3.700, dei master circa 700, dei corsi di aggiornamento circa 3.000. Il rapporto tra docenti - ricercatori e studenti è molto stretto; le classi sono formate da circa 40 elementi. L’università intrattiene un rapporto continuo con il mondo produttivo ed istituzionale erogando anche servizi di consulenza. Nove laureati su dieci raggiungono un posto di lavoro qualificato dopo un anno. Gli studenti italiani rappresentano il 18% del totale.

Ci sarà modo di avere un primo contatto con un’università vicina ed alternativa a quelle italiane (collabora tuttavia con l’Università dell’Insubria e con la LIUC di Castellanza) e l’opportunità di poter cogliere l’efficacia di una metodologia formativa che favorisce l’accesso al mondo del lavoro, e che con i corsi universitari di aggiornamento frequentati da laureati e professionisti, provenienti dal mondo delle istituzioni, delle imprese e delle libere professioni si pone l’obiettivo di aggiornare e promuovere le capacità professionali in una società in continua e rapida evoluzione e trasformazione.

Resto in attesa di incontrarVi numerosi e, con l’occasione,
invio i miei più cari saluti.

Il Presidente
Vera Lucia Stigliano


TAGS:   
SUPSI   universita   formazione   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia