Navigazione veloce

feb 9
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Etneo - "Omaggio a Sant'Agata" - Conferenza e visita alla mostra  

Pubblicato da: Rosalba Fiduccia | KC Etneo |  Letture: 1051

KC Etneo -
Il 7 febbraio u.s. i soci del Kiwanis Club Etneo sono stati invitati a visitare la mostra “Omaggio a Sant’Agata”, allestita nella monumentale Chiesa catanese di San Francesco Borgia.
La mostra allestita a cura della Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Catania esponeva interessanti reperti inerenti la devozione alla Santa Martire nei secoli, nonché reperti archeologici coevi al periodo in cui Agata è vissuta, rinvenuti in scavi archeologici effettuati nell’area catanese.
Magnifica guida è stata la dott.ssa Teresa Di Blasi, funzionaria della Soprintendenza, che ha ideato ed allestito l’esposizione.
La visita della mostra è stata preceduta da una interessantissima conferenza dal titolo “Per la conoscenza di Sant’Agata: materiale tra storia e tradizione”, presentata dalla soprintendente e tenuta nella stessa Chiesa dagli illustri storici catanesi mons. Gaetano Zito, prof.ssa Arianna Rotondo e prof. Rosario Mangiameli.
Mons. Zito ha inquadrato il martirio di Sant’Agata nel IV secolo, periodo in cui è avvenuto ed in cui tanti altri cristiani hanno dato la vita per non avere voluto sacrificare agli dei di Roma.
Agata, ancora adolescente, eroicamente si è immolata per non tradire la propria fede.
Il relatore ha illustrato le fonti dalle quali si può ricavare una sicura origine della devozione popolare verso la Santa e come nei secoli si è sviluppata e ampliata tale devozione.
La prof.ssa Rotondo si è soffermata sulla festa popolare in onore della Patrona e come la stessa si sia evoluta nel corso dei secoli.
Infine il prof. Mangiameli ha illustrato l’aspetto sociale della festa e come la Santa Patrona sia diventata una “res pubblica” nella quale tutto il popolo catanese si identifica.
Antonio Sciuto









TAGS:   
sant agata   catania   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia