Navigazione veloce

feb 4
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

Il KC Chieti-Pescara rinnova per il quarto anno l'adozione a distanza per bambina etiope  

Pubblicato da: mfpellegrino | KC Chieti Pescara |  Letture: 1203

Il KC Chieti-Pescara rinnova per il quarto anno l'adozione a distanza per bambina etiope
IL KC CHIETI-PESCARA RINNOVA PER IL QUARTO ANNO L’ADOZIONE A DISTANZA DI UNA BAMBINA ETIOPE

Domenica 29 gennaio 2017 alle ore 21,00 il KC Chieti-Pescara rappresentato dal Presidente Nina Guarini, dal Presidente eletto Loredana Giannandrea, dai Past President Antonio Sorrentino e Mariarenata Di Giuseppe e dal Tesoriere Franco Mastracci, si è recato presso la sede del Club del Nuovo Albergo di Chieti ed ha consegnato a Francesca Candeloro, Presidente della Fondazione onlus "I Fiori del bene" di Pierluigi Tozzi, i fondi necessari per rinnovare l’adozione a distanza di una bambina etiope.
Il nostro club ha già fornito anche il materiale scolastico necessario ad una classe per terminare l’anno scolastico ed ora ha rinnovato per la quarta volta l’adozione della bambina etiope, Meron Yohannes, povera e orfana. Dopo la morte dei genitori Meron, che all’epoca aveva 8 anni, viveva con una zia anch’ella molto malata di AIDS. Grazie alla nostra adozione la bambina già da tre anni vive una vita dignitosa e tranquilla e frequenta regolarmente la scuola con profitto.
Il denaro necessario consegnato per rinnovare l’adozione farà sì che per un altro anno la bambina avrà il sostentamento sia per continuare a vivere serena e sana una vita dignitosa, sia per continuare a studiare in modo soddisfacente.









TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia