Navigazione veloce

gen 24
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

Il KC Alessandria Città della Paglia ricorda il socio fondatore Giuseppe Ballestrero, recentemente scomparso  

Pubblicato da: Rosalba Fiduccia | KC Alessandria Città della Paglia |  Letture: 1525

Il KC Alessandria Città della Paglia ricorda il socio fondatore Giuseppe Ballestrero, recentemente scomparso
Conviviale del mese di gennaio

Nel corso della serata conviviale dello scorso tredici gennaio, il Kiwanis Club Alessandria – Città della Paglia ha voluto ricordare la figura del suo socio fondatore Giuseppe Ballestrero, la cui recente scomparsa ha lasciato un grande vuoto nel mondo kiwaniano piemontese nel quale il compianto Giuseppe era una memoria storica e un apprezzato punto di riferimento.
Alla serata, organizzata dalla Presidente del club, la Dama del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Simona Delfino, erano presenti la Luogotenente della Divisione Piemonte 18 “Viribus Unitis” Dott.sa Maria Francesca Mosca, i Presidenti dei club di Alessandria, Biella e Casale M.to, il Cappellano della Polizia di Stato Cav. Prof. Don Augusto Piccoli, la Presidente della “Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari” Orietta Bocchio, e rappresentanti dell’Associazione Nazionale Insigniti Ordini Cavallereschi, dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro.
Attraverso le parole dei famigliari, dei soci kiwaniani e del Presidente Dott. Giuseppe Di Menza e degli amici dell’associazione “L’Abbraccio” con cui svolgeva attività di volontariato nel Paese africano del Benin, si sono ricordati alcuni momenti della vita di Giuseppe Ballestrero che, sempre con il sorriso sulle labbra, si accostava alla sofferenza dei più deboli sempre pronto a portare un prezioso aiuto morale e materiale.
La Presidente del club Simona Delfino ha poi creato socia onoraria del club la moglie del compianto amico Giuseppe e la Luogotenente Maria Francesca Mosca ha voluto ricordare i prossimi importanti appuntamenti a livello nazionale e divisionale a cui i soci kiwaniani sono chiamati a partecipare.
La serata ha consentito, grazie alla generosità dei presenti, di raccoglie fondi a favore delle attività di assistenza sanitaria svolte dall’associazione on - lus “l’Abbraccio” in Benin.






TAGS:   
conviviale   ricordo   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia