Navigazione veloce

nov 29
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

KC Ghemme e Bassa Valsesia – Duplice iniziativa: Gomme Eliminate e sfilata di moda per l'aiuto ai bambini  

Pubblicato da: mfpellegrino | KC Ghemme e Bassa Valsesia |  Letture: 1787

KC Ghemme e Bassa Valsesia – Duplice iniziativa: Gomme Eliminate e sfilata di moda per l'aiuto ai bambini
Due avvenimenti hanno caratterizzato l’attività del Club Kiwanis Ghemme e Bassa Valsesia la scorsa settimana.
Giovedì 24 Novembre nel plesso scolastico di Ghemme alcuni soci del club hanno distribuito i kit di gomme del progetto distrettuale “Eraser” (cancella). Le gomme marchiate Kiwanis fanno parte della campagna ELIMINATE avente come obiettivo l’eliminazione del Tetano Materno Neonatale in quei paesi del mondo in cui le condizioni igieniche sono molto precarie dove il parto può essere causa di contaminazione da tetano. Le donne trasferiscono il tetano ai loro figli che muoiono in breve tempo in preda ad atroci dolori. Decine di milioni di donne in quattro dei cinque continenti possono contrarre il tetano e trasmetterlo, una vera tragedia seppure poco conosciuta.
Finanziata dal Kiwanis la campagna di immunizzazione ha già permesso di eliminare la possibilità di contagio in molti paesi e si può dire che ne mancano veramente pochi per poter dire di aver sconfitto questa piaga terribile. Il Kiwanis International è impegnato a fare un ultimo sforzo per raggiungere l’obiettivo. La distribuzione delle gomme ha un duplice scopo: la sensibilizzazione sull’argomento nei paesi sviluppati come l’Italia, dove il problema del tetano non esiste, e la raccolta di fondi finalizzata allo scopo di aiutare il Kiwanis nel suo intento. Se si pensa che con poco meno di due euro si può acquistare il vaccino per salvare la vita di una madre e dei figli che potrà avere, perché non farlo? La distribuzione del vaccino e l’inoculazione dello stresso avviene in ogni parte del mondo da parte dell’Unicef, partner attivo in questa campagna e sovente a fianco del Kiwanis International per le campagne rivolte alla salvaguardia dell’infanzia.

Sabato 26 Novembre, al Ristorante Farese di Fara N.se, il Club ha organizzato una serata conviviale con sfilata di moda. Un gruppo di modelle ha sfilato presentando gli abiti della ENNECI, negozio in piazza Martiri a Novara. La Enneci propone i capi delle collezioni Marina Rinaldi e Persona, che non possono essere definiti di alta moda ma fanno parte di quella serie di abiti che donano eleganza alle signore in ogni occasione della giornata o quando devono partecipare ad un avvenimento particolare. Conciliano la necessità di essere vestiti con eleganza senza svenarsi con cifre impossibili per le tasche normali.
La signora Nunzia, titolare del negozio (o meglio della boutique) ha portato con sé otto modelle di ogni età e di ogni taglia per consentire ai numerosi presenti la valutazione complessiva delle possibilità offerte. Dieci passaggi delle modelle, ogni volta con una diversa proposta legata al colore, o alla stagione, o all’occasione particolare, hanno ottenuto tanti applausi e apprezzamento dai presenti.
Era in sala anche il Luogotenente della Divisione 17 Piemonte Jole Capriglia che ha gradito l’iniziativa del Club, anche perché finalizzata all’aiuto dell’infanzia locale in difficoltà.
A conclusione di serata la Presidente Niny Airoldi Paschetta ha ricordato il prossimo appuntamento: la cena degli auguri di Natale del Club che si terrà il giorno 15 dicembre al Ristorante Gufo Nero di Ghemme con interessanti animazioni, come al solito aperta a tutti.









TAGS:   
eliminate   scuola   moda   service   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia