Navigazione veloce

Passaggio delle insegne nella Div. 11 Abruzzo - Puglia - Il KC L'Aquila adotta un atleta Special Olympics  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | Divisione 11 - Abruzzo - Puglia | 10.10.2018 |  Letture: 39

Passaggio delle insegne nella Div. 11 Abruzzo - Puglia - Il KC L'Aquila adotta un atleta Special Olympics
L'AQUILA - Un contributo per consentire all'atleta Paolo Aquilio di partecipare ai "Giochi Mondiali Special Olympics" ad Abu Dhabi, in programma per marzo 2019.

Questo il culmine della riunione per il Passaggio delle insegne tra il luogotenente governatore Modesto Lanci ed il nuovo luogotenente governatore Paolo Federico, della Divisione 11 "Abruzzo-Puglia" del Kiwanis International.

Alla riunione organizzata dal Club L’Aquila, ieri 8 ottobre, nella cornice del Relais Magione Papale all’Aquila, erano presenti i soci, il direttivo e la presidente Ernesta Di Luzio. Sono intervenute, inoltre, sette delegazioni dei club della Divisione 11 e, per la Divisione 9, il club di Antrodoco.
Presenti, inoltre, i Club Service della città dell’Aquila, le autorità civili rappresentate dal vice sindaco Guido Quintino Liris, le autorità religiose rappresentate da don Carmelo Pagano Le Rose e il Governatore del Distretto Italia-San Marino Franco Gagliardini.

Ospiti d’onore lo Special Olympics con il suo direttore Guido Crecchi e l’atleta Paolo Aquilio che a marzo 2019 parteciperà ai "Giochi Mondiali Special Olympics" ad Abu Dhabi.

La cerimonia è stata condotta dall'avvocato Giulio Agnelli che, dopo aver dato la parola a Modesto Lanci per i saluti ed esposizione dei programmi realizzati nell’anno sociale 2017-2018, ha dato la parola a Paolo Federico che ha illustrato il suo programma per l’anno sociale 2018-2019 ed ha presentato la sua squadra di lavoro composta da: Delia Verna "service cyber bullismo", Anna Maria Borgonsoli "service autismo Martino piccolo lupo", Ernesta Di Luzio e Vincenzo De Lauretis "service epilessia", Mariella De Santo e Tino Lanci "service happy child", Nina Guarini per gli Slp, Patrizia Mascolo e Valeria Nardella per la crescita e sviluppo, Margherita Trua, segretaria di divisione.

La giornata è proseguita con la presentazione dei nuovi soci, ma soprattutto con una raccolta fondi da devolvere al giovane atleta Paolo per consentire la sua partecipazione ai giochi mondiali.
Il presidente del Kiwanis L’Aquila Ernesta Di Luzio, al termine della cerimonia, ha consegnato a Paolo Aquilio e Guido Crecchi la somma di mille euro, "adottando" così l'atleta Special Olympics.
Il momento è stato allietato dal maestro Giampiero Torlone, da Federica Mancini e dalla giovane promessa aquilana Simone Cocciglia.

09 Ottobre 2018



 




TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia